Torta di Pasqua dolce.

Un dolce tipico umbro.

0
532
torta di Pasqua dolce
torta di Pasqua dolce

La torta di Pasqua dolce viene consumata durante la prima colazione del giorno di Pasqua. Secondo la tradizione umbra viene preparata alcuni giorni prima di Pasqua insieme alla torta di Pasqua al formaggio, al torcolo umbro.

 

Ingredienti della torta di Pasqua dolce:

-600 g di farina tipo 00

-150 g zucchero semolato

-2 cucchiaini di zucchero semolato per il lievito

-100 g  di burro

-100 ml di acqua naturale

-16 g di lievito di birra secco

-4 uova fresche

-1 pizzico di sale

-1 scorza di arancia grattugiata

-1 scorza di limone grattugiata

-1-2 cucchiai di cannella macinata

-1 pizzico noce moscata in polvere

-1 cucchiaio di semi di anice

-1 cucchiaio di Alchermes

-1 cucchiaio di rum

-1 cucchiaio di vinsanto umbro.

-1 cucchiaino di aroma naturale di mandorla amara,

-1 cucchiaino di aroma naturale di vaniglia

-100 g di canditi misti

-100 g di uva sultanina.

 

Procedimento della torta di Pasqua dolce:

  • In un recipiente versare tutti i liquori, aggiungere le scorze degli agrumi, le spezie, gli aromi, i canditi e l’uva sultanina, mescolare e lasciare

Riposare per almeno 1 ora.

  • In un bicchiere  di acqua, versare il lievito di birra in polvere insieme ai 2 cucchiaini di zucchero e attendere il fomarsi della schiuma.
  • Versare in una ciotola 100 g di farina insieme al lievito, lasciare riposare nel forno spento con la luce accesa per 1 ora.
  • In una ciotola capiente montare le uova con lo zucchero, unire il panetto di lievito prima preparato, aggiungere il resto della farina e il sale, mescolare ed amalgamare  bene, aggiungere infine  gli aromi lasciati prima a macerare.
  • Quando l’impasto e’ ben amalgamato aggiungere il burro al naturale e non sciolte e mescolare bene finchè esso non è assorbito.
  • Coprire la ciotola con il composto con una pellicola trasparente e metterla nel forno spento con la luce accesa per 45 minuti. Poi toglierla dal forno e versare il tutto su un piano unto e impastare a mano per ottenere una palla di impasto.
  • Porre la palla di impasto nell’apposito contenitore di alluminio  ( dopo averlo imburrato sia nel fondo che nelle  pareti interne) e riporla nuovamente nel forno spento a luce accesa, attendere fin quando l’impasto non sarà beni lievitato fino a superare il bordo del contenitore stesso.
  • Estrarre la ciotola dal forno, infuocare il forno a 190% in modalità statica, infornare la pizza , dopo 10 minuti versare sul fondo del forno un bicchiere di acqua per dare la giusta umidità al forno. Cuocere per 45 minuti  e prima di sfornare fare la famosa prova stecchino per verificare la giusta cottura.
  • Una volta raffreddata, la pizza  potrà essere guarnita con zucchero a velo o con glassa di uova cosparsa di granelli di zucchero colorati.