Umbrò Summer Fest , una rassegna di concerti dai generi diversi nelle mete più suggestive umbre.

Un evento da non perdere per gli amanti della musica

0
481
Umbrò Summer Fest
Umbrò Summer Fest
Umbrò Summer Fest è un evento singolare, fusione di jazz con la musica d’autore che si avvale di tre location di altissima suggestione tra le più affascinanti dell’Umbria.
Una rassegna di concerti denominata Umbrò- Arci Perugia con il patrocinio di Umbria Jazz che accoglierà nel mistico scenario della Rocca di Isola Polvese il 4 Agosto gli Avion Travel, il 12 i Licanoes ed il 24 Danilo Rea.
Proseguiamo fino a Spello nella location delle Torri di Properzio il 19 Agosto con gli “Heaven”, un progetto di Umbria Ensemble ed il 7 Settembre a Trevi presso Villa Fabbri col celebre Sergio Cammariere, artista eclettico e dotato di forte romanticismo.
Gli Avion Travel tornano con la loro opera “Privè”che comprende undici tracce originali ed alcune inedite, la cui composizione è avvenuta nel periodo di ricongiunzione della formazione originale a cui poi si aggiunse l’artista Duilio Galioto alle tastiere.
Per coloro che amano lo  stile acid jazz accompagnato inoltre dal funk e ritmi latini, vi propongo vivamente i Licanoes veramente brillanti ed ironici.
Passiamo poi ad Umbria Ensemble che ha avviato il progetto “Heaven”, una straordinaria ed interessante ricerca che approda in profondità nella musica classica e nel rock dove potremmo deliziarci della musica di Nick Cave, R.E.M, Robert Wyatt ecc…
Appuntamenti dotati di una forte brillantezza ed adrenalina dove la sperimentazione ed il viaggio in profondità nelle sonorità creerà tanta suspance e curiosità.
Danilo Rea noto pianista di scala nazionale ed internazionale famoso per la sua capacità di spaziare ci farà assolutamente apprezzare il fascino di stili a confronto.

Il live di Sergio Cammariere

Sergio Cammariere infine proporrà un live per piano solo, dove esprimerà con estro il suo meraviglioso mondo di cantautore e di pianista uniti ad intensi momenti di poesia.
Tanti i brani celebri dell’artista accompagnati da composizioni estrapolate dal suo disco “Piano”.
Un viaggio all’insegna della fusione, della sperimentazione in territori dal fascino unico, delle vere e proprie perle.
Valeria Girolmoni.