In Umbria 700 hotspot Wifi

un investimento previsto di 800 mila euro

0
270
wi-fi gratis
wi-fi gratis

Il segnale wi-fi è diventato indispensabile quanto la copertura di rete mobile telefonica, sia per gli umbri che per quanti vengono a visitare la nostra regione, ecco dunque necessario un intervento tecnico atto a garantire la disponibilità del segnale wi-fi.

Saranno privilegiate le zone con maggiore densità di abitanti e quelle maggiormente interessate dai flussi turistici.

La rete wi-fi umbra, sarà federata con il sistema di accesso “Piazze Wi fi Italia”, (un progetto promosso dal Ministero per lo Sviluppo economico), che consente, con una sola ed unica  registrazione, di essere automaticamente agganciati alla rete in tutta la nazione.

Tutta la documentazione necessaria è disponibile sul web all’indirizzo: https://progettieuropei.umbriadigitale.it. I Comuni umbri potranno presentare le richieste ad Umbria Digitale tramite apposita piattaforma Web predisposta dalla società.

La nota dell’Assessore Bartolini

«Il programma prevede circa 700 hotspot Wifi, con un investimento regionale di 800 mila euro destinato a tutti i Comuni umbri, con priorità per quelli più grandi con maggior presenza di turisti e di studenti universitari. Gli impianti che verranno posizionati negli spazi pubblici tra cui edifici, piazze, luoghi di interesse turistico e aggregativo ma anche aree verdi e parchi, garantiranno l’accesso libero e gratuito ai cittadini, agli studenti ed i turisti. Un’opportunità – aggiunge Bartolini – che avrà benefici territoriali anche in termine di promozione di beni, siti turistici ed eventi».

«Si tratta di un intervento – sottolinea ancora Bartolini – che si inserisce nel più ampio contesto di trasformazione digitale in atto della Pubblica Amministrazione Umbra che punta sul Web per portare i servizi direttamente nelle case dei cittadini umbri».