Forte scossa di terremoto fra l’Aquila e Frosinone

la terra trema ancora nelle zone del centro Italia

0
347
scossa di terremoto

Lo aveva già previsto il sismologo Giampaolo Giuliani in un post del 31 ottobre di questo anno, attraverso i calcoli dei suoi strumenti, che monitorizzano i flussi di gas radon in aggiunta anche a dei nuovi sistemi che indicano le variazioni dei campi magnetici,  tale ipotesisi è purtroppo diventata reale con una scossa importante di magnitudo 4.4 tra L’Aquila e Frosinone  alle 18:35. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto il suo centro a 14 km di profondità  tra Balsorano (L’Aquila) e Pescosolido (Frosinone). La scossa e stata avvertita, oltre che in tutta la provincia de L’Aquila, anche a Roma. Per il momento non si segnalano particolari danni a persone o cose.