FOLIGNO: LA SODDISFAZIONE DI ZUCCARINI PER LA NUOVA CARDUCCI

Inaugurata la nuova "G.Carducci" di Foligno

0
183
Foligno Carducci
Foligno Carducci

I numeri e le caratteristiche della nuova “G.Carducci”

La nuova “G.Carduccì” di Foligno, (scuola secondaria di primo grado), potrà contenere fino a 500 alunni, (oltre a essere stata progettata nel pieno rispetto delle nuove normative e criteri antisismici), può anche contare su impianti ad alta efficienza energetica. Si sviluppa su due piani, per una superficie complessiva di oltre 2.600 metri quadrati, ospita una biblioteca, 22 aule di 45 metri quadrati ciascuna, tre laboratori, una sala-professori, l’archivio e i servizi igienici.

Le parole di soddisfazione del Sindaco di Foligno Stefano Zuccarini sulla sua Pagina Facebook

“Oggi, riaprire la ‘gloriosa Carducci’, non vuol dire soltanto tagliare un nastro e consegnare alla città un edificio: oggi riconsegniamo ai nostri giovani concittadini quella che sarà un po’ la loro seconda casa.
Voi oggi ci affidate i nostri figli, e come giusto e doveroso che sia, pretendete la massima attenzione e la massima sicurezza.
Noi, come istituzioni pubbliche, abbiamo da parte nostra, il dovere di fare di tutto, senza risparmiare sforzi e risorse, per garantirvela.
E questa seconda casa, è prima di tutto sicura.
La scuola media Carducci, come l’Araba Fenice, rinasce oggi dalle proprie ceneri, ancora più forte più bella di prima.
E per questo voglio ringraziare a nome mio, dell’amministrazione comunale, e della città intera, tutti coloro che hanno contribuito a realizzarla: dai funzionari ai tecnici, dagli amministratori a chi ha posato l’ultimo tassello.
Ringraziamento particolare, lo rivolgo al Commissario Straordinario alla Ricostruzione, Piero Farabollini.
Credo che consegnare alla propria città una scuola nuova e moderna come questa, sia una delle maggiori soddisfazioni per un sindaco.
E’ stato un percorso lungo, avviato dalla precedente amministrazione, con il contributo e l’impegno fondamentale, e decisivo, di questo governo cittadino, ed in particolar modo del Vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici ed Edilizia Scolastica, Riccardo Meloni, che ringrazio ufficialmente, e pubblicamente.
Siamo orgogliosi di dare il via ad un anno scolastico senza arrecare ulteriori disagi agli studenti, alle famiglie, ai docenti, ed al personale e colgo l’occasione per un ringraziamento a chi li ha ospitati nel migliore dei modi in situazione d’emergenza.
A questo ultimo proposito desidero ringraziare, con particolare affetto, il Generale Servi, Comandante del Centro di Selezione Nazionale dell’ Esercito ed i suoi predecessori comandanti per lo straordinario impegno profuso nell’accogliere, posso dire amorevolemente, tante classi dei nostri istituti cittadini, affiancando e sostenendo la nostra comunità in un momento di grande bisogno.
Oggi, cari ragazzi, consegniamo simbolicamente, ad ognuno di voi, la chiave della vostra nuova seconda casa, sta a voi averne cura, e dargli anche un’anima.
Ed ora, a tutti voi, il compito di farla rivivere, per costruire insieme un futuro migliore per tutti.
W la Carducci, W Foligno e W l’Italia🇮🇹!”