Polenta con le salsicce by Chef Marco Silvestri

un piatto tipicamente autunnale e invernale

0
1136
salsicce
salsicce

La polenta con le salsicce è un piatto proveniente dalla tradizione gastronomica contadina del nord e del centro Italia, un piatto semplice ma molto saporito, da degustare come si faceva un tempo, con la polenta condita messa al centro della tavola e i commensali che mangiano ognuno dalla propria parte. Un modo diverso e simpatico di stare insieme a tavola.

INGREDIENTI PER 5-6 PERSONE

• 1 kg di farina di mais macinata
• 600 g di spuntature di suino
• 600 g di salsicce umbre, meglio se di Norcia
• 1 kg di passata di pomodoro
• 1 cipolla fresca
• 1 gambo di sedano fresc
• 1 carota
• 1 ciuffo di prezzemolo
• facoltativo peperoncino piccante
• pecorino di Norcia  grattugiato
• 80 ml di olio evo umbro
• sale q.b

PROCEDIMENTO DELLA POLENTA CON SALSICCE

1-Per il sugo: in una casseruola scaldare l’olio evo e insaporire con la  cipolla, il sedano e la carota tagliati a pezzi grandi. Quando le verdure saranno ben  colorite, toglierle dalla casseruola, (conservare da una parte, serviranno dopo) e aggiungere le salsicce e le spuntature di suino.

2-Far rosolare bene da ogni parte e unire la passata di pomodoro. Porre di nuovo nel recipiente le verdure tolte e cuocete il sugo a fiamma molto bassa per circa 2 ore.

3-Quando il sugo si è addensato, unire un bel cucchiaio di prezzemolo fresco tritato e, (per chi piace, peperoncino piccante), poi aggiungere il sale q.b.

4-Per la polenta: in un paiolo portate a bollore 2 litri di acqua, salare e poi versare a pioggia la farina di polenta. Mescolar continuamente per evitare i grumi e e far cuocere a fiamma bassa per circa 50 minuti, continuando a mescolare.

5-Quando la polenta sarà cotta, stenderla su un ampio tagliere di legno e sopra distribuite il sugo.
I commensali si siedono intorno al tavolo e ognuno mangia la propria parte. Il pecorino grattugiato va servito a parte a seconda dei gusti di ogni commensale.

Marco Silvestri