OMS: “MARCIA INDIETRO” SUI GUANTI

Le linee guida dellʼOrganizzazione Mondiale della Sanità: "Anche nei supermercati è preferibile installare dispenser con disinfettante"

0
590
guanti anti Covid-19
guanti anti Covid-19

La confusione in materia di contrasto al Covid-19, regna sovrana, specialmente da parte di una organizzazione mondiale che dovrebbe essere la prima fonte di sicurezza e affidabilità per noi comuni cittadini. La cosa certa è che viene consigliato l’uso dei disinftettanti, rispetto all’uso dei guanti, ecco la dichiarazione ufficiale dell’OMS, poi ognuno faccia quel che crede piuì opportuno e rispetti sopratutto le leggi vigenti.

La dichiarazione dell’OMS, (fonte tgcom24.mediaset.it)

“L’Oms non raccomanda l’uso di guanti per contenere la diffusione del coronavirus perché può aumentare il rischio di infezione, dal momento che può portare ad una autocontaminazione o a una trasmissione ad altri quando si toccano le superfici contaminate e quindi il viso”. E’ quanto specifica l’Oms, consigliando quindi l’uso dei disinfettanti per le mani.

L’indicazione è comparsa sul sito dell’Oms, nella sezione dedicata alle domande e risposte sull’uso delle mascherine e dei guanti. “Pertanto – si legge – in luoghi pubblici come supermercati, oltre al distanziamento fisico, l’Oms raccomanda l’installazione di dispenser di disinfettante per le mani all’ingresso e all’uscita”, “Migliorando ampiamente le pratiche di igiene delle mani – scrive l’agenzia Onu – i Paesi possono aiutare a prevenire la diffusione del Covid-19”.