E’ nato il “Bosco parlante” della Città della Domenica

Uno spazio educativo per i piccoli e divertente per i grandi

0
797
Città della Domenica
Città della Domenica

Questa bella e nuova attrazione è stata presentata all’interno del parco stesso, suscitando subito l’interesse e la curiosità dei presenti. Si tratta di un modo inedito ed innovativo di spiegare il perché e il senso della natura, attraverso alcuni suoi protagonisti, come gli alberi, che diventano attori e narratori di se stessi.

Una attrazione con fini didattici ed educativi, destinata ai bambini ma adatta a far divertire anche i grandi.

Il “Bosco parlante” ha richiesto cinque mesi di lavoro, (tra progettazione e realizzazione) ed ecco che ne è nato un percorso di 300 metri, all’ombra dei lecci, della durata di circa 40 minuti in cui il visitatore si immerge in un’atmosfera da fiaba: nove alberi narrano le loro storie, attraverso altoparlanti perfettamente integrati tra le fronde, che invitano all’interazione.

“Storie educative – ha spiegato Alessandro Guidi, direttore di Città della Domenica – giochi, prove da superare. L’attrazione è stata realizzata grazie alla collaborazione con artisti importanti come Kiril Cholakov, che ha creato le sculture, e Claudio Cavalli, il regista che si è occupato anche delle voci e dei testi.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social