IL 22 OTTOBRE A ROMA PROTESTA DEI GIOSTRAI

Una categoria di imprese e lavoratori, fortemente penalizzata dalle attuali norme anti-Covid-19

0
217
Lock down del divertimento
Lock down del divertimento

L’U.N.A.V., (Unione Nazionale Attrazionisti Viaggianti), ovvero quelle attività che compongono i Luna park, (dal tiro a segno agli auto-scontri, tanto per capirci), ha organizzato per giovedi 22 ottobre  a Roma, una manifestazione di protesta contro le restrizioni anti Covid-19, che di fatto impediscono a queste imprese di lavorare, con tutte le negative conseguenze che ne derivano.

Oltre 5000 famiglie rischiano di non poter svolgere il loro lavoro, insomma un “lok-down del divertimento”, sia per chi vi lavora, sia per tutti quei genitori e bambini che desiderano  trascorrere dei momenti di allegria e di spensieratezza.

Il comunicato dell’U.N.A.V.

Cari amici,

si comunica che le 8 Associazioni Riunite Organizzatrici della Manifestazione a Roma di Giovedì 22 Ottobre 2020 dalle ore 09 alle ore 13:30, in accordo con la Questura di Roma, hanno volutamente spostato la 1° GRANDE MANIFESTAZIONE degli Operatori dello Spettacolo Viaggiante nella prestigiosa Piazza del Popolo al fine di consentire una maggiore e serena partecipazione a tutti gli interessati.

Il Coordinamento delle Associazioni riunite chiederanno per il nostro settore:

* che venga tutelato il nostro Diritto al lavoro su tutto il territorio Nazionale

* che venga confermata la validità delle ordinanze di apertura emesse dalla conferenza Stato – Regioni e successivamente dai Governatori di Regione

* che venga tutelato il nostro diritto di Sosta abitativo

* che venga tutelato il diritto all’istruzione dei nostri figli

* aggiornamento e obbligo di applicazione della legge 337 a garanzia e tutela degli operatori dello spettacolo viaggiante

* aiuti economici reali con Richiesta a fondo perduto a sostegno della Categoria

… NON SI PUò MANCARE…