ADDIO ALL’IMPRENDITORE ALFREDO MIGNINI

E' stato il fondatore e Presidente della Banca di Perugia

0
117
Alfredo Ettore Mignini
Alfredo Ettore Mignini

Alfredo Mignini si è spento nella notte tra il 16 e il 17 febbraio ad 86 anni. E’ stato un imprenditore con alle spalle una lunga storia: con il padre, Mario, il fratello Marino e la sorella Luciana, nel 1965, iniziò la costruzione del nuovo stabilimento di Petrignano d’Assisi dando vita alla Mignini Mangimi che poi divenne Mignini Spa in cui Alfredo Mignini è stato amministratore delegato per 35 anni.

Nel 2002 fondò la Banca di Perugia, fiore all’occhiello di Perugia che divenne presto una delle banche di punta del territorio, fino alla fusione del 2011 con la Banca di Mantigana.

Il commento dei dipendenti della BCC

“È stato un grande punto di riferimento per tutti noi – commentano i suoi collaboratori –, un personaggio illuminato, un imprenditore che guardava in prospettiva con intelligenza e al futuro con fiducia e capacità.

Esprimiamo verso di lui enorme gratitudine, è stato un privilegio lavorare insieme”. “Era un signore, un uomo d’altri tempi – ricordano –, per coloro che lo andavano a trovare dimostrava sempre empatia, aveva la parola giusta, un gesto di conforto per tutti. Lo ricorderemo sempre con grande affetto”.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social