Una poesia di Nadia Mughrabi

una poesia scritta con la punta del cuore

0
142
Fra la nebbia d'autunno
Fra la nebbia d'autunno

Nadia Mughrabi
Nadia Mughrabi

Nadia Mughrabi nasce a Perugia il 17 gennaio del 1984, in Umbria, Dopo aver conseguito la maturità Classica, prosegue i suoi interessi umanistici, laureandosi in Storia presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Perugia.Fin da bambina mostra uno spiccato interesse per la poesia, che per lei rappresenta un impulso espressivo molto forte, componendo ogni qual volta l’ispirazione richiama la sua attenzione.
Per l’autrice la poesia rappresenta un mezzo necessario per trasmettere ed esprimere le proprie emozioni ed inquietudini, che con grande passione mette nero su bianco, con la speranza che siano condivise e percepite dai suoi lettori.
Nel 2012 esce il suo primo libro “Briciole della Mente”, Arduino Sacco editore, nel 2017 una seconda sfida con “Porzioni di Cuore” Arduino Sacco editore.
Emozioni più intese e forti, una completa evoluzione della poesia e del sentimento, versi più fluidi ed intesi creati appositamente per il cuore.

 

Mi eclissai
Non toccai niente prima di chiudere la porta Lasciai il tuo sonno intatto Mentre io sparivo Fra la nebbia d’autunno.

Questo tempo non è mai stato nostro
Non ci ha mai graziato
Mi eclissai fra la nebbia d’autunno
Certa di amarti

Ma questo tempo non è mai stato nostro
Ti avrei stretto forte e mi eclissai
Prima che potessi farlo
Prima che il tuo profumo
Potesse fermarmi
Strinsi i miei sogni
Fra la nebbia d’autunno

Per tenermi un po di te
Il mio silenzio
È la mia dichiarazione d’amore più bella Solo tu lo sai Ma questo tempo non è mai stato nostro.

Nadia Mughrabi