TERNI: QUANDO VINCE L’ONESTA’

Due inglesi residenti da anni ad Arrone hanno trovato e consegnato un portafoglio pieno di soldi

0
74

Una notizia semplice ma bella, che va al di fuori dalla solita triste cronaca nera e di episodi negativi.

La civiltà e l’onestà delle persone è a volte superiore all’egoismo e ai facili guadagni, infatti due inglesi sessantenni hanno immediatamente restituito un portafoglio trovato in un supermercato senza pensarci due volte.

Questo è un esempio di come comportarci in certe situazioni nella vita.

L’onestà è un valore civico e morale che va coltivato e trasmesso ai nostri figli. 

Articolo di Umbria24.it

Avevano appena terminato di fare la spesa all’Ipercoop di Terni, quando alla riconsegna del proprio carrello hanno visto un portafogli all’interno di quello immediatamente precedente. Nel borsellino c’erano circa 600 euro, oltre a documenti e carte di credito. Ripresa la strada verso casa i due si sono fermati nella sede del Comune di Arrone per consegnare il portafogli al personale della polizia locale, diretta dal tenente Amedeo Mercuri. Si tratta di due 60enni inglesi, un uomo e una donna, residenti in una frazione dello stesso paese da circa cinque anni. Gli agenti hanno provveduto a riconsegnare il portafogli al legittimo proprietario, originario di Arrone ma attualmente residente a Terni che, sollevato alla notizia del ritrovamento di quanto perso, non ha esitato a offrire il 10% del denaro in contanti smarrito. Sicuri di aver fatto semplicemente la cosa giusta, i due hanno però rifiutato.

 

Fonte: umbria24.it

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social