Moda: il colore bianco è un classico dell’estate

Il bianco è il colore maggiormente in voga durante l'estate e si sposa perfettamente con altre tinte ma sempre con stile e buon gusto

0
1499
sfilata Chanel
sfilata Chanel

Il colore bianco è tecnicamente definito come -colore acromatico- poichè è privo di tinta. Al di là della scienza, il colore bianco rappresenta per antonomasia la purezza, il nuovo, l’innocenza ed è sinonimo di eleganza e sobrietà.

In particolare durante il periodo estivo il colore bianco respinge i raggi solari e consente di equilibrare la temperatura corporea, inoltre permette di esaltare l’abbronzatura della pelle. Tutte queste peculiarità fanno del capi di colore bianco un -must- dell’estate, prestando comunque attenzione ad alcuni errori da evitare.

I 3 errori da evitare quando ci si vuol vestire di bianco

-1 evitare i capi di colore bianco con eccessive trasparenze, la volgarità e la provocazione non si addicono certamente alla eleganza, (lasciamo questi errori alle cosiddette vip che usano lo scandalo per fare solo cronaca a fini pubblicitari).

-2 devono evitare il colore bianco le donne un po’ in carne o troppo formose, il colore bianco, essendo un colore luminoso, esalta le forme e si rischia di ottenere l’effeto -ippopotamo- per il lato b e l’effetto -Cipriani- per il seno

-3 evitate il -total look- con il colore bianco, si rischia l’effetto gelataia o l’effetto infermiera. E’ sempre opportuno abbinare un capo di colore bianco con capi di altri colori o con fantasie adeguate.

Un capo e un accessorio di colore bianco sono investimenti essenziali per il vostro look estivo

Acquistare una camicia, un pantalone o una gonna di colore bianco (anche nelle sue varie declinazioni, come il bianco avorio, ghiaccio, lucido) ma anche una borsetta, un sandalo, uno stivaletto estivo o addirittura un paio di occhiali da sole  con la montatura candida, si tratta di un investimento sicuro e la garanzia di assicurarsi un capo che potrete sfruttare in mille modi e in tante situazioni diverse.

Le tendenze proposte dagli stilisti per la primavera-estate 2018

Uno degli stilisti che ha sviluppato il tema White con più intensità è Chanel, il quale ha presentato una serie di abiti, bluse, gonne e giacche di ogni lunghezza e foggia, ma sempre all’insegna della massima femminilità. Un tocco di bianco è finito anche sulle punte e sui tacchi degli iconici stivali in pvc trasparente che caratterizzano tutta la collezione primavera estate.

Ancora bianco, in prevalenza virato sui toni dell’avorio e del panna, anche nella collezione Laura Biagiotti, mentre Louis Vuitton ha scelto il bianco candido e assoluto, da accostare magari a sapienti tocchi blu.

Stessa scelta per Roberto Cavalli, mentre Luisa Beccaria Missoni propongono pizzi e lavorazioni candide e ad effetto trasparenza. Valentino ha scelto le nuance del bianco ghiaccio, per un effetto raffinatissimo.