Flan di asparagi e gamberetti by Chef Marco Silvestri

Ideale per questa stagione

0
92

Ingredienti per 4 persone

Asparagi 1kg

Gamberetti 500g

Cipollotti 2

Aglio 1 spicchio

Uova 4

Panna da cucina 200ml

Parmigiano grattugiato 50g

Burro 50g

Olio evo 3 cucchiai

Cognac q.b.

Sale e pepe q.b.

Procedimento

Lavate gli asparagi e cuoceteli a vapore per 10 minuti. Eliminate l’estremità più dura poi tagliateli a tocchetti. Fate poi soffriggere in una padella il cipollotto affettato sottilmente, aggiungete poi gli asparagi e aggiustateli di sale. Fate cuocere per 10 minuti.

Pulite i gamberetti e sgusciateli, avendo cura di eliminare anche il filo nero sul dorso. Fateli rosolare in una padella con uno spicchio di aglio e un cipollotto a rondelle. Fate cuocere finché non saranno morbidi.

Sbattere le uova. Poi in un mixer frullate gli asparagi (eccetto le punte), e i gamberetti. Aggiungete al composto la panna, il parmigiano e le uova. Mescolate bene e aggiustate di sale.

Versate il composto in degli stampini imburrati, e cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per 35/40 minuti.

Consigli dello chef

Per questa ricetta, preferibilmente, usare asparagi selvatici (vanno bene anche quelli del supermercato e frutterie) in alternativa e quando non è  stagione, si possono usare anche quelli surgelati, il mio consiglio è quello di prendere i surgelati di marca.

I prodotti surgelati sono ottimi, abituatevi a leggere sempre l’etichetta.

I gamberi se non li trovate freschi prendeteli surgelati, preferibilmente quelli con la testa perchè sono più saporiti.

In alternativa vanno bene anche quelli rosa chiamati i Gobetti, freschi, nei banchi pescherie solo nel loro periodo.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social