Torta di Pasqua umbra – La Ricetta

Buona da sola, gustosissima se farcita con la tipica norcineria

0
1931

La torta di di Pasqua umbra è alta, morbida e molto gustosa. E’ preferibile gustarla per la prima colazione del giorno di Pasqua. Solitamente viene preparata i giorni precedenti.
E’ talmente buona che può essere gustata da sola, ma anche farcita con la tipica norcineria umbra, come il salame, il capocollo, il lombetto o il prosciutto. E’ una ricetta mediamente difficoltosa, occorre soprattutto una certa pazienza in quanto i tempi di realizzazione sono abbastanza lunghi.

Ingredienti della torta di Pasqua, per uno stampo da 500g.

250 grammi di farina tip0
10 grammi lievito di birra fresco (a cubetti).
50 grammi di pecorino grattugiato, tipo romano.
75 grammi di parmigiano grattugiato.
75 grammi di formaggio tipo Emmenthal, tagliato a cubetti piccoli.
1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva.
1/2 bicchiere di latte
2 uova fresche.
sale q.b
pepe q.b

Procedimento della Torta di pasqua:


-1 sciogliere il lievito nel latte tiepido, in un contenitore capiente, mescolare le uova, con olio, pecorino, parmigiano, Hemmental, sale, pepe e farina, fino ad ottenere un composto denso e consistente.
-2 (dopo aver ben unto il fondo e le parti interne della pentola in alluminio o in apposito stampo detto tiella), versare il composto nella pentola, coprirla con un panno e porla in un ambiente caldo, lasciarla lievitare per almeno 3 ore, (questa fase à molto importante per ottenere la giusta morbidezza della pizza).
3- scaldare il forno al massimo della temperatura e poi portarla tra i 180/190 gradi, infornare la pentola, quando la pizza sarà ben dorata, potrà essere tolta dal forno, lasciare raffreddare a forno spento e aperto.