Polpettone di lenticchie e miglio.

Una scelta cruelty free per Pasqua.

0
728
polpettone lenticchie e miglio

Polpettone di lenticchie

Voglio condividere con voi una ricetta a base di lenticchie che ho provato nel weekend, molto gradita da entrambe le mie cavie (di cui vi ho parlato nella precedente ricetta).

Il polpettone di lenticchie è un piatto versatile adatto per ogni occasione, semplice nella preparazione; se siete onnivori convinti sono sicura che apprezzerete (quasi) alla stessa maniera.
Può essere replicata in occasione del pranzo di Pasqua o da portare nel cestino da picnic di Pasquetta, così per questa volta gli agnelli li lasciamo alla mamma.
Anche questa volta usiamo solo ingredienti 100% cruelty free, a basso indice glicemico, quindi adatto alle persone con diabete (papà, quest’anno ti tocca) o per chi segue una dieta ipocalorica.

Ingredienti per 4 persone circa:

200g di lenticchie

100g di miglio

100 g di pane grattugiato

1 carota

1 costa di sedano

½ cipolla bianca

1 pezzetto di aglio

  1. dado vegetale

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

Olio extra vergine di oliva

Sale

 

Procedimento

Versiamo il miglio e le lenticchie di Castelluccio di Norcia in una pentola e lasciamo bollire per circa 40 minuti con una becca di aglio. nel frattempo sminuzziamo carota, sedano, cipolla e poco aglio e facciamo rosolare in una padella con il dado vegetale. Aggiungiamo due cucchiai di acqua e poco sale  quando le verdure sono appassite mettiamo il concentrato di pomodoro, il miglio e le lenticchie precedentemente lessate; lasciamo cuocere 5 minuti in modo che l’acqua evapori e passiamo tutto con un minipimer a immersione.

Aggiungiamo piano piano il pane grattugiato, e lasciamone un po’ per ricoprire l’esterno, il polpettone raggiungerà la giusta consistenza quando sarà abbastanza compatto ma ancora morbido.

Raggiunta la consistenza desiderata, spolveriamo con altro pane grattugiato e lasciamo riposare per un ora prima di infornare.

polpettone lenticchie miglio
polpettone lenticchie e miglio

Preriscaldiamo il forno a 250° e cuociamo il polpettone per 20 minuti o fino a doratura esterna. Lasciamo raffreddare e tagliamo prima di servirlo a tavola.
Questo secondo piatto si sposa perfettamente con delle patate arrosto e la maionese vegana di soia o riso. Nella versione ipocalorica optiamo per un pinzimonio di verdure fresche con emulsione di olio extravergine di oliva, limone e sale. 😀

 

Se state pensando a un pranzo di Pasqua completo e volete deliziare i vostri ospiti o la famiglia con una torta rustica come antipasto, tornate sul sito la prossima settimana per la ricetta dell’erbazzone veg!

A presto! 🙂