NASCE IN UMBRIA IL PIATTO ANTIBATTERICO AL 99,9%

Una invenzione adeguata ai tempi ove virus e batteri sembrano essere il "nemico" del futuro

0
79
Ceramiche Noi
Ceramiche Noi

Questo speciale piatto è stato realizzato da una cooperativa di Città di Castello, (la Ceramiche Noi), la quale assicura che è antibatterico al 99,9%.
Per tale novità è stato già depositato il brevetto presso il Ministero dello Sviluppo economico.

L’azienda produttrice sottolinea che prodotti similari fino ad ora erano sviluppati con una tecnica “a freddo”, su piatti che però nel tempo perdono la loro efficacia antibatterica, “è la prima volta” che si testa una marchiatura “a caldo” che trasmette alla stoviglia tale particolarità “a vita”.

La cooperativa che ha ottenuto questo straordinario risultato è composta da 11 operai (di Ex-Ceramisia di Città di Castello) che uniti nella nuova realtà imprenditoriale e grazie al supporto di Legacoop Umbria hanno fondato Ceramiche Noi. “Il deposito di questo brevetto – dice Lorenzo, responsabile commerciale dell’azienda – è per Noi motivo di grande orgoglio, non è solo un traguardo ma un nuovo punto di partenza”.

(fonte: ansa-umbria.it)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social