Il Ripa asfalta il Piegaro

Ripa 4 – Piegaro 0

0
513
Il Ripa asfalta il Piegaro
Il Ripa asfalta il Piegaro

Visto il 3 a 3 della prima gara del girone di andata, ci si aspettava una partita piu’ equilibrata, invece i biancoazzurri sono evidentemente cresciuti, recependo al meglio le idee di gioco e gli schemi di Mr. Orsini, come dimostra il risultato finale.

La sintesi della partita

Il Ripa è partito subito a mille e dopo soli 8 minuti era già in vantaggio per 2 a 0, grazie alla bella rete su punizione, (al 4° minuto) di Alonzo, tornato in ottima forma e poi la rete dell’infaticabile Carannante, (all’8° minuto). Il Ripa ha sviluppato una gran mole di gioco a tratti spumeggiante, che dava i suoi frutti al 37°, con il solito Alonzo che trafiggeva ancora il portiere del Piegaro. In pratica un primo tempo quasi tutto di marca biancoazzurra, salvo due episodi ove si è distinto il bravo e giovane portiere, Riccardo Martinetti.

Nella seconda frazione di gara, il Ripa ha voluto fare il poker e ci è riuscito dopo 10 minuti: bella fuga a sinistra di Alonzo che entrava in area come coltello nel burro, metteva al centro per il lesto Zingarini che insaccava. Il Ripa a questo punto tirava i remi in barca, non volendo infierire troppo, con un Piegaro mai domo, ma che non creava nulla di particolarmente insidioso per la porta del Ripa.

Sig.ina Alessandra Abbati
Sig.ina Alessandra Abbati

Da annotare il buon arbitraggio della Sig.ina Alessandra Abbati, (sezione di Gubbio), veramente bella e brava.