IL TOUR VIRTUALE DELLA BASILICA DI SAN FRANCESCO

Un modo alternativo per ammirare le sue bellezze e per entrarvi spiritualmente

0
148
Basilica di San Francesco
Basilica di San Francesco

Il tour virtuale della Basilica di San Francesco, in Assisi, era stato realizzato già a marzo durante il lock down, per offrire ai fedeli del Santo e agli appassionati di arte la possibilità di visitare, pur da remoto, lo splendido gioiello architettonico che accoglie le spoglie del Poverello di Assisi.

Alcuni cenni storici della Basilica 

Ella si erge sul Colle del Paradiso, prima della sua costruzione, tale zona di Assisi, era denominata “colle dell’inferno”, in quanto ivi venivano eseguite le esecuzioni capitali di malviventi ed assassini, solo dopo la costruzione della Basilica il nome fu trasformato in Colle del Paradiso.

La Basilica di San Francesco fu voluta da Papa Gregorio IX quale “specialis ecclesia”, la Basilica, che dal 1230 venne insignita dallo stesso Pontefice del titolo di Caput et Mater dell’Ordine dei Frati Minori e contestualmente affidata in perpetuo agli stessi frati.

Nella complessa storia che ha segnato l’evoluzione dell’Ordine, la Basilica (e l’annesso Sacro Convento) fu sempre custodita dai cosiddetti “frati della comunità”, il gruppo che andò in seguito a costituire l’Ordine dei Frati Minori Conventuali.

Nel 1754 Benedetto XIV ha elevato tale opera alla dignità di Basilica patriarcale (dal 2006 “Basilica papale”) e Cappella papale. Nell’anno 2000, insieme ad altri siti francescani del circondario, la Basilica è stata inserita nella Lista del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Vedi il tour virtuale

Per accedere al tour virtuale, collegarsi alla pagina, cliccando qui
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social