Il Ripa di Mr Morosi offre 3 strufoli agli amici del Fratticiola

Ripa 3 Fratticiola 1, i biancoazzurri vincono il derby e tornano a + 8 sulla seconda

0
606
strufoli di Carnevale
strufoli di Carnevale

Al campo di Ponte Valleceppi, era palpabile, (tra tifosi e squadra del Ripa), il desiderio di rivalsa dopo la sconfitta contro il Ponte d’Assi di domenica scorsa e così è stato.

La sintesi della gara

Il Fratticiola era una squadra da non sottovalutare e da affrontare con la giusta concentrazione e determinazione, è stato questo l’atteggiamento con cui il Ripa è scesa in campo. Infatti la squadra di Mr Morosi è passata presto in vantaggio al 15° del primo tempo con un goal “furbo” del solito Taffini, che ha preso in contro-tempo il portiere del Fratticiola. Il Ripa raddoppiava al 30° del primo tempo con una rete da cineteca di Alonzo, mettendo quasi in cassaforte la vittoria.

Il Dirigente Nicolò Marri che offre strufoli dopo la partita
Il Dirigente Nicolò Marri che offre strufoli dopo la partita

La rete del 3 a 0 è giunta dopo appena 3 minuti della ripresa, con la rete di Alonzo-Mascara. Il secondo tempo è stato quasi una fotocopia, della prima frazione di gioco dove il Ripa creava nitide occasioni da rete, (con due dubbi fuorigioco decretati dall’arbitro che hanno evitato grosse grane per la porta del Fratticiola), la quale accorciava le distanze al 20° con una rete di Cistellini. I rossi hanno tentato la difficile rimonta ma il Ripa si è ben difesa, tutti sotto la doccia per poi degustare gli strufoli portati da Marisa Marri.

I Dirigenti della Apd Ripa (Foto by Matteo Ferron
I Dirigenti della Apd Ripa (Foto by Matteo Ferron

Il commento della partita del Dir. Gen. Stefano Mignini

La squadra doveva vincere e abbiamo vinto, (era fondamentale tornare alla vittoria dopo la sconfitta di Ponte d’Assi). Sapevamo che con il Fratticiola era una partita di sacrificio. La vittoria credo sia meritata per come la squadra ha giocato e per come si è posta in campo. Fare punti non è facile contro nessuno ma oggi era fondamentale vincere per continuare il nostro cammino. Sono soddisfatto della prestazione della squadra ma dobbiamo continuare così: pensando solo a noi stessi. A me non piace guardare gli avversari ma dobbiamo mantenere sempre la nostra tabella di marcia