Il ritorno di Alessandro Borghese in Umbria: Una nuova sfida tra ristoranti sotto il segno dell’olio

0
205

 

L’Umbria è di nuovo sotto i riflettori grazie al celebre format televisivo “4 Ristoranti”, presentato da Alessandro Borghese. Questa regione, già nota per le sue bellezze paesaggistiche e culturali, diventa il palcoscenico di una competizione culinaria all’insegna dell’oro verde: l’olio.

 

La nuova edizione di “4 Ristoranti”

L’attesa è stata lunga, ma finalmente il 4 settembre è tornato su Sky e in streaming su Now il format di successo “4 Ristoranti”. Ogni domenica, in prima serata, Alessandro Borghese conduce questa gara tra ristoratori, alla ricerca del miglior locale che possa rappresentare la tradizione e l’innovazione del territorio in cui si trova.

 

Esclusività: Il programma va in onda solo su Sky e in streaming su Now.

Appuntamento fisso: Ogni domenica in prima serata.

Conduzione: A guidare il programma è Alessandro Borghese, già noto al grande pubblico per la sua competenza culinaria e il suo carisma.

La sfida in Umbria: lungo la strada dell’olio

Domenica prossima, il celebre van nero di “4 Ristoranti” farà tappa in Umbria. Questa puntata promette scintille, con quattro ristoranti pronti a sfidarsi in una competizione all’insegna dell’olio, il prodotto simbolo della regione.

 

I protagonisti della sfida

Trattoliva: Situato a Campello sul Clitunno, offre una vista mozzafiato sulle fonti del Clitunno. L’ulivo domina il panorama e la pasta fatta a mano rappresenta una delle specialità.

Fattoria ‘Il Quondam’: Situato a Giano dell’Umbria, è un pilastro della tradizione olearia della regione. La natura e gli animali sono protagonisti, mentre la cucina semplice esalta la tradizione contadina.

Il Grottino: A Gualdo Cattaneo, rappresenta un’autentica tradizione legata all’oliva e all’olio. La carne è il piatto forte, ma la vera essenza del locale è la passione che si percepisce in ogni piatto.

Poggio degli Olivi: Un resort a Passaggio di Bettona che offre una vista mozzafiato su una delle vallate umbre. L’olio è protagonista, e i piatti combinano eleganza e tradizione.

La sfida è lanciata. Questi ristoranti rappresentano l’essenza dell’Umbria, combinando tradizione, innovazione e una profonda passione per la gastronomia.

Che vinca il migliore!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social