Umbria Culture for Family per la Giornata Internazionale delle Famiglie

Riceviamo e pubblichiamo

0
56

Il 15 maggio 2022 una giornata all’insegna di laboratori, trekking urbani, spettacoli teatrali,  letture animate e performance artistiche, nei luoghi della cultura aderenti all’iniziativa Umbria  Culture For Family

Il progetto Umbria Culture for Family, in occasione della Giornata Internazionale delle Famiglie  del 15 maggio 2022, propone moltissime iniziative organizzate dagli operatori della cultura, che  dopo essersi confrontati con le esigenze delle famiglie attraverso un percorso formativo, hanno  saputo costruire proposte concrete su misura per loro; è infatti questo il cuore del progetto  della Regione, finalizzato a creare il network delle organizzazioni, degli eventi e delle strutture  culturali amiche delle famiglie.

Tanti gli operatori culturali aderenti all’evento internazionale, che hanno messo all’opera i propri  organizzatori di eventi, coordinatori di attività didattiche e laboratoriali, operatori museali,  bibliotecari nell’ideazione di iniziative rivolte alle famiglie con bambini fino a 14 anni all’interno  dei diversi tipi di istituti e luoghi della cultura. A sorpresa in alcuni spazi saranno presenti  fotografi per ritrarre tutte le famiglie che vorranno poi ricevere via email, gratuitamente, il  ricordo della giornata.

Tra le attività in programma, storie e letture animate nei musei di Magione e di Montefalco: il  Museo della Pesca di Magione propone una lettura animata dedicata a Gianni Rodari e Bruno  Munari, mentre a Montefalco il Museo regionale di San Francesco propone fiabe accompagnate  da accessori colorati e fantasiosi.

Tante le proposte di visita guidata con abbinato un laboratorio didattico, come a Foligno al  Museo della Stampa, alla scoperta dei suoi processi e a Perugia al Museo civico di Palazzo della  Penna che propone ai bambini di realizzare il ritratto dei propri genitori; ed anche atelier  creativi, come il laboratorio – performance di racconto sulla vita di quartiere che coinvolgerà le  famiglie nel Nuovo Circolo di Corciano; quello sulla moda rinascimentale ispirato agli abiti di  Lucrezia Borgia a Spoleto alla Rocca Albornoz; le sperimentazioni pratiche sui giochi antichi al

info@umbriacultureforfamily.it www.umbriacultureforfamily.it 

Museo civico Archeologico di Amelia, o di manipolazione dell’argilla al Museo Città di Cannara;  e il tema del riciclo, affrontato al Museo Civico di Bevagna con il laboratorio “FATTOMANO  speciale FAMIGLIE”.

Non mancano attività di gaming al museo: alla Cappella San Severo di Perugia un kit didattico  consente l’interazione con l’affresco di Raffaello e Perugino “Trinità e Santi”; al Museo  dell’Accademia di Perugia la proposta è di ricercare l’arte perduta; e a Todi nel Museo Civico  percorsi da inventare, cercando di stare al riparo dell’aquila.

Attività anche in teatro: un laboratorio di costruzione di burattini accompagnato da uno  spettacolo con grandi libri e pop up al Teatro di Figura a Perugia; e a Marsciano, alla Sala  Eduardo De Filippo, teatro con attori, burattini e musica.

E per un territorio celebre per i suoi incantevoli paesaggi, tra natura e passeggiate nelle città  d’arte non potevano mancare proposte di trekking urbano per famiglie: a Sant’Anatolia di  Narco una visita al Museo della Canapa si abbina alla scoperta del centro storico; a Trevi al  Complesso Museale di San Francesco un laboratorio è previsto al mattino mentre nel pomeriggio  la proposta è di una passeggiata tra arte e natura lungo la via degli Eremiti; mentre a Terni la  proposta è di un’attività ludico-didattica abbinata ad una passeggiata in bici per raccontare la  lunga storia della città tra le acque.

Molte attività sono su prenotazione ed è importante affrettarsi per contattare i luoghi della  cultura e confermare la propria presenza; inoltre in tantissimi musei ed eventi le famiglie  potranno trovare gratuità e riduzioni.

L’iniziativa ha messo a punto anche innovativi percorsi tematici family friendly alla scoperta  del territorio regionale, itinerari che combinano le proposte degli operatori culturali con le  attività e le destinazioni a misura di famiglia; un percorso promosso dalla Regione ed orientato  ad incrementare gli standard per l’accoglienza delle famiglie e ad assegnare agli operatori un  Marchio di Attenzione destinato alle strutture e alle organizzazioni culturali che intendono  offrire servizi “a misura di famiglie”.

info@umbriacultureforfamily.it www.umbriacultureforfamily.it 

Sul sito www.umbriacultureforfamily.it è disponibile il programma completo delle iniziative e  tutti i contatti degli organizzatori delle iniziative del 15 maggio; per restare aggiornato sulle  iniziative del progetto Umbria Culture for Family è possibile seguire le pagine Facebook ed  Instagram ed iscriversi alla newsletter.

Umbria Culture for Family è un’iniziativa della Regione Umbria finanziata dalla  Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia.

Ufficio stampa SPACE SPA

Tiziana Martino, responsabile del progetto di comunicazione

Benedetta Masolini, ufficio comunicazione

057427256 – info@umbriacultureforfamily.it

In collaborazione con Patrizia Cavalletti Comunicazione

Patrizia Cavalletti, responsabile organizzazione evento

3483386855 – info@patriziacavalletticomunicazione.it

Info e approfondimenti

Regione Umbria Servizio Valorizzazione risorse cultuali, Musei, archivi e biblioteche  0755045405 – 0755045433

info@umbriacultureforfamily.it www.umbriacultureforfamily.it 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social