SEMIFREDDO AL TORRONCINO BY CHEF MARCO SILVESTRI

Una goduria per il palato

0
1290
semifreddo al torroncino
semifreddo al torroncino

Il semifreddo al torroncino è una bella idea dello Chef Silvestri, adatta per la festa della Epifania: un semifreddo molto gustoso, direi ghiotto per chi ama il torrone e delicato nel contempo, da realizzare non solo per le Feste di Natale ma tutto l’anno. Un dolce molto semplice e facile da fare, che farà sicuramente la gioia di grandi e bambini. Una bella idea dello Chef Silvestri, adatta per la festa della Epifania.

SEMIFREDDO AL TORRONCINO

Ingredienti

-150 g di torrone bianco, tipo duro.
-200 ml di panna fresca
-3 tuorli d’uovo fresco
-90 g di zucchero semolato molto fino
-80 ml di acqua naturale
-50 g di cioccolato fondente triturato e 1/2 bacca di vaniglia

Per servire e decorare
-100 g di cioccolato fondente
-100 g di panna fresca montata

Preparazione

1-Tagliate a tocchetti piccoli 100 g di torrone e tritatelo nel mixer in modo da ottenere una sorta di composto-granellato e tenete da parte.

2-In una casseruola scaldate l’acqua e lo zucchero insime, mescolando per farlo sciogliere bene.

3-Nel frattempo in planetaria iniziate a montare i tuorli e quando lo sciroppo sarà giunto alla temperatura di 121°, controllare con un termometro, (se non lo avete quando fila vuol dire che e pronto), versatelo a filo continuando a montare fino al raffreddamento del composto, chiaro e spumoso.

4-A parte montate la panna.
Aggiungete al composto di tuorli la granella di torrone e il cioccolato fondente tritato. Mescolate delicatamente per amalgamare.
Incorporate anche la panna montata aiutandovi con una spatola e compiendo movimenti dal basso verso l’alto.

5-Versate all’interno di piruttini mono porzione di alluminio.
Livellate e ponete in congelatore per almeno 6 ore (l’ideale sarebbe una notte intera). Al momento di servire prelevate il semifreddi dagli stampi aiutandovi con un cucchiaio
Girateli su di piatti da portata e completate con il cioccolato che avete precedentemente fu a bagnomaria insieme alla panna, decorate ora il semifreddo con il torrone rimasto spezzettato.

Chef Marco Silvestri