Kate Tempest a Città di Castello

Sabato 28 ottobre, ore 21.15, alla Libreria Paci La Tifernate

0
2672

La rapper, scrittrice, drammaturga e artista di “spoken word” Kate Tempest sarà a Città di Castello sabato 28 ottobre, ore 21.15, alla Libreria Paci La Tifernate.
L’incontro, nato dalla collaborazione tra la Fondazione Civitella Ranieri e CaLibro
Festival, sarà un’occasione unica per conoscere l’artista inglese, una delle figure più acclamate sia del panorama musicale internazionale che della scena poetica e
letteraria odierna.

Scrive di lei il Guardian: “Le sue performance hanno il metro e la fattura della poesia tradizionale, l’agitazione cinetica dell’hip-hop e l’intimità di una
confessione a cuore aperto”.
Dopo aver portato in scena testi teatrali di grande successo quali Wasted e due
raccolte poetiche, nel 2013 ha ottenuto il Ted Hughes Award per il suo poema
Brand New Ancients, opera teatrale di spoken word che l’ha rivelata al grande
pubblico.
Kate Tempest e la sua band hanno pubblicato gli album Everybody Down e Let Them Eat Chaos, entrambi finalisti al Mercury Prize. I suoi concerti sono stati fra i più acclamati delle recenti edizioni di Glastonbury, del Primavera Sound di
Barcellona e di altri festival.

In Italia sono stati pubblicati il romanzo Le buone intenzioni (Frassinelli,
traduzione di Simona Vinci) e il poema – trasformato anche in disco – Let them eat chaos/Che mangino caos (edizioni E/O), nella traduzione di Riccardo Duranti. Ed è proprio conversando con Riccardo Duranti, fra i più importanti traduttori letterari italiani (Raymond Carver, Roald Dahl, David Foster W che Kate Tempest parlerà della sua poetica e delle sue opere.