A VESCIA TUTTI ESPERTI GEOLOGI

Una situazione che va affrontata a livello istituzionale e senza protagonismi e polemiche che non servono a nulla...

0
349

Ad onor di cronaca: Roberto Formica era stato contattato nel mese di ottobre 2022 da Galliano Pastori, rappresentante di un Comitato spontaneo della Fraz. Di Vescia, ai fini di realizzare una raccolta firme, da parte degli abitanti della piccola frazione, relativa al problema per la pulizia della cosiddetta Formella di Via dei Frantoi.

 

 

 

 

 

Formica chiedeva la collaborazione per questo obiettivo all’”Associazione Valle del Menotre Sviluppoe Promozione” e gli veniva risposto che tale iniziativa non avrebbe condotto a nessun risultato negando, quindi, ogni tipo di aiuto.

Di seguito, nel mese di dicembre 2022, venivano raccolte decine di firme e che sono state consegnate, brevi manus, al Consigliere Comunale del Gruppo Misto, Caterina Lucangeli, la quale ha effettuato un sopralluogo in via Dei Frantoi, constatando di persona la gravità e pericolosità relativa al canale sotterraneo di Vescia ed in quella stessa occasione era solo presente la Pro Loco di Vescia tramite il presidente Marco Farneti ed il Vice-Presidente Giovanni Chiocchini.

 

 

 

 

 

 

Quando era stato organizzato un video da distribuire alle principali emittenti televisive umbre, con la partecipazione di alcuni rappresentanti della Pro Loco di Vescia e del Presidente di LegaAmbiente Foligno, Marco Novelli, il giorno prima alcuni membri di altre associazioni (senza alcun ruolo rappresentativo ed istituzionale, hanno “bloccato” tali video-riprese, sostenendo di aver contattato la Bonifica umbra per un sopralluogo a breve termine.

Nel frattempo, la Lucangeli ha ritenuto opportuno continuare il suo percorso istituzionale, consegnando giorni fa, la specifica interrogazione consiliare, in merito a tale questione.

E’ opportuno sottolineare che altre associazioni che non hanno mai sostenuto le problematiche inerenti a questo canale sotterraneo, hanno, invece, creato un clima di lassismo e di confusione, anche di tipo grottesco.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social