Zuppa umbra di fagioli e patate

Un piatto semplice, gustoso e nutriente

0
701

Oggi prepariamo la zuppa umbra di fagioli e patate.
Si tratta di una ricetta di chiara provenienza contadina, con ingredienti “poveri”, un piatto adatto per la stagione invernale ed autunnale, (comunque da poter preparare e mangiare in qualsiasi periodo dell’anno).

Ingredienti per 4 persone:
-500 g di fagioli secchi o freschi.
-3 patate di grandezza media.
-100 g di pancetta.
-3 spicchi di aglio
-1 carota
-2 gambi di sedano
-1 cipolla di grandezza media.
-3 cucchiai di passata di pomodoro.
-1/2 bicchiere di vino bianco.
-sale q.b.
-pepe q.b.
-2 cucchiai di olio extravergine di oliva.
-1 rametto di rosmarino
-2 foglioline di salvia.

Preparazione:
-la sera prima mettere i fagioli in ammollo in una ciotola, (l’acqua deve coprire tutti i legumi).
-il mattino successivo, mettere i fagioli a bollire in acqua appena salata per circa 2 ore.
-preparare un soffritto di sedano, carota e cipolla.
-in una pentola capiente, (possibilmente larga e mediamente alta), porre il soffritto con l’olio e iniziare la cottura a fuoco medio, (aggiungere dell’acqua per evitare che il soffritto si possa bruciare).
-aggiungere l’aglio triturato finemente, il sale ed il pepe.
-nel frattempo pelare le patate e tagliarle a cubetti piccoli.
-aggiungere la pancetta , sfumare con il vino bianco, unire  poi i cubetti di patate, mettere dell’acqua fino a superare il tutto di almeno 3 dita.
-al momento che inizia tutto a bollire, aggiungere circa  50 g di fagioli, (una manciata) e anche la passata, mescolare bene, coprire con un coperchio e lasciare bollire per circa 30 minuti, (ovvero quando le patate e i fagioli non saranno ben sfaldati, fino a raggiungere uno stato quasi cremoso.
-tritare finemente il rosmarino e la salvia e aggiungerli al composto.
-mettere nella pentola i fagioli rimasti e cuocere ancora per altri 20 minuti.
-guarnire il piatto con mezza fetta di pane tostato, aggiungendo un filo di olio extravergine di oliva.
Buon appetito!