Zeppole di San Giuseppe By Chef Marco Silvestri

Un piatto molto in voga nel Lazio e nel sud Italia

0
546
Zeppole di San Giuseppe
Zeppole di San Giuseppe

Le zeppole di San Giuseppe, sono una versione diversa dalle frittelle di San Giuseppe,  hanno una valenza più nazionale, mentre le frittelle sono maggiormente cucinate in Umbria e nelle zone del centro Italia.

Si tratta di un dolce molto gustoso, in quanto arricchito dalla crema pasticceria, adatte per un dessert di fine pasto, o per merenda e colazione.

Oggi ce le propone il nostro Chef Marco Silvestri che è anche molto preparato e appassionato nell’arte di alta pasticceria, vi svelerà i trucchi per un ottimo risultato finale.

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

INGREDIENTI PER 6 PORZIONI

-150 grammi di farina 00

-80 grammi di burro

-200 grammi di acqua

-4 uova fresche

-un pizzico di sale

-60 grammi di zucchero semolato

PROCEDIMENTO DELLE ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

(Preparare della crema pasticcera, circa 200-250 grammi e metterla da parte).

1- Far bollire acqua, burro e sale in una pentola antiaderente.

2-Una volta arrivato a bollore,  spegnere la fiamma e versare, a pioggia e mescolando, la farina.

3- Accendere ancora la fiamma portandola ad un fuoco di  media intensità, rimettere la pentola sul fuoco e lasciar cuocere fin quando l’impasto non inizia a staccarsi dai bordi, tenere sul fuoco a fiamma medio-bassa per un paio di minuti ancora.

4- Aggiungere le uova e lo zucchero dopo aver tolto la pentola dal fuoco e aver lasciato intiepidire per qualche minuto e mescolare bene per eliminare le bolle che si formano.

5-Togliere l’impasto dalla pentola, versarlo in una ciotola in alluminio e lasciarlo riposare per circa 30 minuti coperto con un panno di cotone.

-6 Usando due cucchiai ricavare delle palline di impasto da friggere in abbondante olio di semi, mi raccomando: evitare di toccare il men possibile le  palline di pasta perché queste, a contatto con l’olio, inizieranno a gonfiarsi, per cui se toccate potrebbero sgonfiarsi istantaneamente.

7-Lasciar dorare bene ogni pallina su entrambi i lati e scolarle su un foglio di carta assorbente.

8-Una volta raffreddati riempire i le zeppole  con della crema pasticcera che avrete preparato in precedenza.