Vini e Cantine Umbre sul podio in Italia

Risultati di una classifica di Gentleman che elabora i punteggi delle più autorevoli guide del settore enologico

0
319
Cantina Lungarotti
Cantina Lungarotti

La speciale classifica stilata dalla rivista Gentleman di Class Editore, riguarda in particolare i vini rossi italiani ed è il risultato del confronto dei punteggi relativi a diverse guide nazionali, (specializzate e autorevoli), nel mondo della enologia italiana.

Elenco delle guide analizzate e confrontate per la classifica finale

-Bibenda di Fis-Fondazione Italiana Sommelier
-Guida Essenziale ai Vini d’Italia di Doctor Wine Daniele Cernilli
-Vini d’Italia del Gambero Rosso
-Vitae dell’Ais- (Associazione Italiana Sommelier)
-I Vini di Veronelli e Luca Maroni

 

Rubesco Vigna Monticchio (Torgiano Rosso Riserva Docg), annata 2013.
Rubesco Vigna Monticchio (Torgiano Rosso Riserva Docg), annata 2013.
Il risultato della classifica finale vede al terzo posto il Rubesco Vigna Monticchio (Torgiano Rosso Riserva Docg), annata 2013, (un vino che viene esportato in ben 56 paesi del mondo).
Al secondo posto il Montiano 2016, un Lazio Igp, (ma di produzione umbra, visto che è prodotto dalla cantina Falesco di Montecchio in provincia di Terni), al primo posto, il Sassicaia 2015 (Bolgheri Sassicaia Doc).

Le parola di soddisfazione di Chiara Lungarotti ad dell’azienda

“Un riconoscimento che ci vede comprimari a fianco della vera protagonista: la piccola zona Doc di Torgiano che è specchio del carattere e del terroir umbro”.