Vasco Rossi al capezzale della carta stampata

Sintomatica la sua intervista su Tutto Sport

0
1703
Vasco Rossi

Che c’azzecca Vasco Rossi con un quotidiano che tratta argomenti sportivi come Tutto Sport? Nulla almeno apparentemente ma un motivo c’è. Non entro nel merito della intervista al grande Vasco, in fondo non dice nulla di straordinario rispetto a quello che ha scritto sulla sua pagina Facebook o che era già trapelato in pillole, frutto di una abile campagna mediatica per far correre i fans in edicola ad  acquistare una copia di Tutto Sport.

La mia non vuole essere certo una polemica ma semplicemente una riflessione di un fatto insolito, comunque è chiaro che Vasco Rossi tira più della patatina o di un paio di buoi e che tale intervista sicuramente ha causato un incremento delle vendite di Tutto Sport, operazione di comunicazione legata anche al fatto che alcuni suoi cd saranno venduti insieme a Tutto Sport e al Corriere della Sera.

Strana la vita, ora il Corriere della Sera si affida al Rocker di Zocca per prendere una boccata di ossigeno, quando invece “quell’uomo che scrive sul giornale”, Nantas Salvalaggio, sparò a zero sul Vasco esordiente, criticando la Rai per aver fatto cantare su una sua rete “un drogato”; la mamma di Vasco, Novella Rossi, quando lesse quell’articolo sul Corriere della Sera scoppiò a piangere, pensando che quelle parole avrebbero rovinato la carriera del figlio, invece accadde il contrario, quell’articolo lo fece conoscere in modo definitivo in tutta Italia!

Dalla fama alla fame, il passo è breve, ed i ruoli si sono invertiti: Vasco ha avuto una ascesa artistica e di popolarità senza uguali, mentre il Corriere della Sera ha avuto un vertiginoso calo nelle vendite di copie.

Questo vale anche per tutti i giornali nazionali ed in forma minore per quelli locali, come si evince nelle tabelle sotto riportate. Ovviamente a tutto ciò c’e una spiegazione logica o più di una, la crisi sì ma fino ad un certo punto, (mi riferisco agli ultimi dieci anni), un fattore determinante al calo delle vendite dei quotidiani è stato l’avvento  di internet e non ultimo quello degli smart-phone, insomma abbiamo una edicola gratuita  in tasca e non abbiamo bisogno di andare ad acquistare un giornale che oltre all’odore di petrolio, emana odore di stantio e di notizie ammuffite.

Fenomeno che si impone soprattutto tra i giovani, che in fondo sarebbero stati la linfa ed i lettori di domani.

La carta stampata è in agonia e l’ossigeno del Vasco è soltanto un paleativo.

Vedere per credere, come dimostrano i dati dell’istituto specializzato in certificazioni di tiratura e copie vendute, (ads).

Quotidiani
nazionali

Vendite  ottobre 2017

Vendite  settembre 2017


ottobre 2016

Il Corriere della Sera

191.321

198.761

205.049

La Repubblica

163.238

173.026

198.765

La Stampa

118.600

123.585

124.400

Il Giornale

53.729

55.779

60.705

Il Sole 24 Ore

50.844

50.549

67.192

Il Fatto Quotidiano

31.973

32.267

36.403

Italia Oggi

19.466

18.106

29.143

Libero

23.375

24.978

24.971

Avvenire

23.242

19.372

20.600

Il Manifesto

7.839

7.714

8.831

La Verità 

20.266

21.286

25.955

Hanno dimezzato le copie, rispetto al 2007, anche i giornali locali. Che comunque hanno retto l’urto della crisi e dell’avvento delle news online meglio dei giornali a diffusione nazionale. Nella tabella che segue li ordiniamo per numero di copie vendute.

Quotidiani
locali

Vendite  ottobre 2017

Vendite  settembre 2017

Vendite  ottobre 2016

Il Resto del Carlino

88.750

92.136

95.631

Il Messaggero

82.899

87.012

92.565

La Nazione

64.878

67.574

72.453

Il Gazzettino

43.555

45.894

50.082

Il Secolo XIX

39.257

41.384

43.138

Il Tirreno

36.921

38.931

40.528

L’Unione Sarda

35.179

37.339

39.761

Messaggero Veneto

36.349

37.018

38.517

Il Giorno

41.200

42.192

37.571

Nuova Sardegna

30.735

32.880

34.536

Il Mattino

29.671

30.443

33.602

L’Arena di Verona

21.657

22.450

24.688

L’Eco di Bergamo

22.720

22.125

24.690

La Gazzetta del Sud

19.754

20.578

22.528

Il Giornale di Vicenza

20.275

20.957

22.355

Il Piccolo

20.254

20.190

21.974

La Provincia (Co-Lc-So)

18.264

18.430

20.037

Il Giornale di Brescia

18.639

19.043

20.222

Gazzetta del Mezzogiorno

18.222

18.674

19.952

Libertà

17.410

17.507

18.750

La Gazzetta di Parma

17.118

17.274

18.863

Il Mattino di Padova

17.147

17.374

18.279

La Gazzetta di Mantova

16.315

16.259

17.725

Il Giornale di Sicilia

14.000

14.641

16.921

La Sicilia

15.033

15.624

17.203

La Provincia di Cremona

12.720

12.590

13.582

Il Centro

11.153

11.747

12.816

Il Tempo

14.333

14.722

14.807

La Provincia Pavese

11.314

11.425

12.595

Alto Adige-Trentino

9.747

9.913

12.217

L’Adige

11.690

12.188

12.394

La Nuova Venezia

7.794

7.794

7.661

La Tribuna di Treviso

10.101

10.219

10.627

Nuovo Quot. di Puglia

9.582

10.450

10.525

Corriere Adriatico

12.673

13.137

14.223

Corriere dell’Umbria

10.595

10.725

10.273

La Gazzetta di Reggio

8.397

8.366

8.902

La Gazzetta di Modena

7.413

7.478

7.417

La Nuova Ferrara

6.310

6.548

6.495

Quotidiano del Sud

5.601

5.780

6.743

Corriere delle Alpi

4.650

4.732

4.650

Quotidiano di Sicilia

5.952

5.278

3.448