SFORMATINO DI BROCCOLI BY CHEF SILVESTRI

Un piatto di stagione buono e sano

0
1438

Oggi lo Chef Marco Silvestri ci propone un modo diverso di cucinare i broccoli, al di fuori della solita insalata con olio ed aceto.

I broccoli sono un tipo di verdura di stagione con qualità organolettiche importanti, sono considerati degli antitumorali per eccellenza ed essendo una verdura di tipo scuro rientra fra quelle che combattono i radicali liberi e quindi l’invecchiamento delle cellule.

Questo piatto può essere utilizzato sia come antipasto che come contorno.

Sformatino di broccoli

  • BROCCOLI 400 gr
  • RICOTTA 150 gr
  • UOVO 1
  • PARMIGIANO GRATTUGIATO 30 gr
  • SPICCHIO DI AGLIO 1 PANGRATTATO q.b.
  • EDAMER 4 FETTE
  • SALE q.b.
  • PEPE q.b.
  • BURRO per imburrare gli stampini – q.b.

Preparazione

1 – Per prima cosa pulite bene i broccoli, sciacquateli sotto l’acqua corrente e poi divideteli a cimette.

2 – Portate a bollore l’acqua in una pentola, quando è giunta a bollore salatela e mettete a lessare i broccoli.

3 – Lasciate cuocere per 7-8 minuti dalla ripresa del bollore, quindi scolateli e lasciateli raffreddare e asciugare.

4 – Appena raffreddati, riuniteli all’interno del mixer, aggiungete l’aglio, la ricotta, l’uovo e frullate il tutto.

5 – Mettete la purea ottenuta in un contenitore e aggiungete il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e di pepe, mescolate bene in maniera tale da amalgamare bene il composto.

6 – Imburrate gli stampini e metteteli all’interno di una pirofila, dai bordi abbastanza alti.

7 – Versate all’interno di ogni stampino la purea di broccoli appena preparata, cospargete ogni sformatino con il pangrattato. Prima di trasferire in forno versate all’interno della pirofila almeno 2 dita di acqua, questo per mantenere gli sformatini più morbidi.

8 – Cuocete in forno statico a 180°C per 35 minuti. Trascorso il tempo indicato, togliere gli sformatini dal forno e metterli al’interno di una teglia ricoperta con della carta forno.

9 – Cospargete ogni sformatino con un filo d’olio extravergine d’oliva e, trasferite nuovamente in forno per altri 2 minuti.

10 – Trascorsi i 2 minuti, aggiungete sopra ogni sformatino una fetta di edamer e una spolverata di parmigiano e, prolungate di qualche minuto la cottura fino a gratinatura completa, questa volta utilizzando il grill.

11 – Prima di toglierli dagli stampini attendete che si siano completamente raffreddati, dopodichè sono pronti per essere serviti.

By Chef Marco Silvestri