Salvini, dopo il mojito, il Sagrantino di Montefalco

circola sui social una foto del Capitano con in mano una bottiglia di Sagrantino di nota cantina umbra

0
510
Salvini e Sagrantino di Montefalco
Salvini e Sagrantino di Montefalco

Questa estate il clain pro e contro Salvini, era stato Papete e mojito, (vignette, articoli e chi ne ha piu’ ne metta), il clain autunnale sembra avere come protagonista il nostro vino-ammiraglia, una delle eccellene indiscusse dell’Umbria, ovvero il Sagrantino di Montefalco.

Chiaro il collegamento indiretto con la nuova Governatrice dell’Umbria Donatella Tesei, che è stata Sindaco della città e patria del Sagrantino. Inoltre, Matteo Salvini in diversi comizi elettorali aveva promesso che se avesse vinto il centro destra, si sarebbe brindato proprio con questa tipologia di vino.

Sta di fatto che la foto sulla pagina di Salvini che mostra una bottiglia di Sagrantino di Montefalco, ha già avuto 22.350 like e 2650 commenti, per la gioia della cantina che ha prodotto questa bottiglia.

Questo il link del suddetto post.