Risotto agli asparagi by Chef Marco Silvestri

Un piatto tipico di stagione

0
1358
risotto agli asparagi
risotto agli asparagi

Il risotto agli asparagi è un piatto maggiormente in auge in questo periodo in cui si possono trovare e raccogliere gli asparagi selvatici. Un tipo di verdura che cresce spontaneamente nelle zone boschive delle colline umbre e in zone pedemontane. In realtà  il risotto agli asparagi è un piatto realizzabile in ogni momento dell’anno, se si utilizzano gli asparagi coltivati in serra  o quelli surgelati, (sicuramente meno saporiti rispetto a quelli selvatici ma sempre reperibili).

Ingredienti del risotto agli asparagi per 4 persone:

-320 gr di riso carnaroli.

-600 gr di asparagi (selvatici, coltivati, o surgelati).

-50 gr di olio extravergine di oliva.

-20 gr burro.

-2 cipollotti ben freschi.

-vino bianco q.b.

-40 grammi di grana padano.

-brodo vegetale q.b.

-prezzemolo q.b.

-sale e pepe q.b.

Come preparare il risotto agli asparagi:

1)  Mondare  gli asparagi, privali della parte dura e tagliali a tocchett.

2)  Cuocere  a vapore  gli asparagi per circa 10 minuti.

asparagi al vapore
asparagi al vapore

3) Una volta cotti passarli al mixer tenendo qualche punta da parte per la decorazione finale-

4) Pulire  i cipolloti: eliminare con un coltello la barba ed il primo strato esterno, scartare la parte verde e lavarli sotto acqua fresca e corrente.

5) tritare  i cipollotti  più finemente.

6 ) Preparare le cialde: grattuggiare  il grana padano. Foderare una teglia da forno con carta da forno e sistemare 4 mucchietti di formaggio, poi schiacciare  bene ogni mucchietto di formaggio con il dorso di un cucchiaio per ottenere dei dischetti di formaggio. Riscaldare il forno a 220° e cuocere  i dischetti per circa 5 minuti o fin a quando il formaggio si scioglie e i bordi risulteranno ben dorati; sfornare e lasciare raffreddare le cialdine di grana padano.

7) Far cuocere i cipollotti tritati in olio in casseruola,

8) Unire  il riso quando i cipollotti sono già caldi e lasciarlo ben tostare.

9) Una volta tostato il riso, versare 1/2 bicchiere di vino bianco e farlo evaporare a fiamma alta.

10) Unirei le punte degli asparagi preparate e aggiungere  qualche mestolo di brodo caldo.

11) Regolare di sale se necessario, mescolare e lasciare cuocere a fiamma media per circa 15 minuti. (Ricordare di mescolare spesso per evitare che i chicchi di riso si attacchino al fondo della pentola e di aggiungere brodo caldo al bisogno, poco alla volta, fino al termine della cottura).

12) Servire il risotto nei piatti da portata guarnendoli con le punte di asparagi tenute da parte e con le cialdine di grana padano. ​

CONSIGLI UTILI DELLO CHEF MARCO SILVESTRI:

-tostare bene il riso e sfumare di vino bianco.

-Fare un buon brodo vegetale infine

-cuocere gli asparagi al vapore per mantenere tutti i sapori e le qualità organolettiche.