Premio Internazionale di Giornalismo “Raccontami l’Umbria”

Grandi firme si affermano all'undicesima Edizione di “Raccontami l’Umbria – Stories on Umbria"

0
252
A visit during the grand prix of hot air balloons in the awesome medieval town of Umbria, at the dawn.

La definizione dei vincitori e della relativa premiazione, doveva avvenire l’undici di aprile 2020, a causa delle restrizioni per il Covide-19, tutto è slittato al mese di luglio, come riportato nel sito della Camera di Commercio di Perugia, promotrice ed organizzazione di questa iniziativa, (insieme alla Camera di Commercio di Terni), atta a promuovere le bellezze e le peculiarità gastronomiche della nostra bella Umbria.

Il comunicato ufficiale della Camera di Commercio di Perugia, con i nomi di tutti i vincitori

Premio Internazionale di Giornalismo “Raccontami l’Umbria” Stories on Umbria – XI Edizione, proclamati i vincitori

uploaded/Immagini/logoraccontamiumbria2.gif

Grandi firme si affermano all’undicesima Edizione di “Raccontami l’Umbria – Stories on Umbria”, il Premio Internazionale di Giornalismo delle Camere di Commercio di Perugia e Terni, che dal 2009, anno della sua istituzione, porta nel mondo le storie, le immagini, la bellezza, le tradizioni, il life-style della terra umbra.

Ottantasei le candidaturegiornalisti, scrittori, autori e produttori tv, blogger, web writers hanno guardato alla terra umbra con interesse, curiosità, che sa essere anche amore e l’hanno “Raccontata” in articoli, saggi, servizi video e web.

La Giuria internazionale di “Raccontami l’Umbria”, presieduta da Bruno Gambacorta, ha emesso i suoi verdetti e proclamato i vincitori di questa undicesima edizione, il cui svolgimento ha subito l’impatto dell’emergenza sanitaria che, come è noto, ha causato fra l’altro l’annullamento del Festival Internazionale di Giornalismo, un evento importantissimo per la città di Perugia e per il mondo dell’informazione a livello globale, che sin dall’istituzione del Premio Raccontami l’Umbria ne era stata la cornice naturale di svolgimento.

La cerimonia di premiazione dell’XI Edizione di “Raccontami l’Umbria” si terrà il 18 settembre a Perugia, alla Sala dei Notari.

Anche questa edizione porta con sé diverse sezioni.

 

Nella Sezione “Turismo, Ambiente, Cultura” si afferma Liz Boulter con l’articolo “St Francis the eco-warrior”, uscito sul quotidiano britannico The Guardian.

  

Liz Boulter scrive da 15 anni per il Guardian, trattando tutto ciò che è viaggio, cibo, vita all’aria aperta ed escursionismo.

Per la Sezione “Umbria del Gusto”, Raccontami l’Umbria va a Federica Botta con un pezzo pubblicato su “Itinerari e Luoghi” dal titolo “Vallo di Nera, Tartufo Nero”.

 

 

Federica Botta, collabora come fotoreporter ed inviata con le principali riviste italiane di viaggio e turismo dal 2002: Plein Air (Edizioni Plein Air, Roma), Itinerari e Luoghi (Fioratti Editore, Milano), Qui Touring (Edizioni Touring Club, Milano), Gente Viaggi (gruppo Hachette-Hearst, Milano), I Viaggi di Repubblica (Editoriale L’Espresso, Roma), Bell’Europa e In Viaggio (Cairo Editore, Milano), Auto e Fuoristrada e TuttoMoto, (gruppo HearstPlaylifemedia, Milano).

Dal 2012 si occupa anche di filmografia, realizzando le sceneggiature e seguendo la regia per i documentari naturalistici e sportivi del suo compagno, il fotografo e film maker Alessandro De Rossi, con cui ha vinto numerosi premi ai più importanti Film Festival Internazionali.

  

Per la sezione “Video”, il premio a Gioacchino Castiglione con il servizio “Le trame del lago”,  dedicato al Trasimeno e trasmesso da Geo Rai 3.

 

  
 

Gioacchino Castiglione, romano, regista e direttore della fotografia per grandi emittenti televisive e produzioni straniere, ha realizzato reportages di attualità, storia, ambiente, viaggi . Nel 1992 fonda la “RREPORTER srl”, società di produzione che dispone di proprie attrezzature di ripresa. In 30 anni di carriera ha maturato una forte esperienza professionale nell’ambito del reportage e delle news lavorando in zone di guerra come Kossovo, Croazia, Bosnia, Medio Oriente ed Africa, raccontando con le immagini disastri naturali e la vita nelle zone di crisi. Da anni produce e gira, anche come regista, documentari per il Programma Rai 3Geo.

Collabora alla realizzazione di Docu-fiction per Rai 1 e realizza documentari  con l’istituto LUCE/Cinecitta’ come Direttore della Fotografia.

  

Il “Premio della Giuria”  a Nicola Campagnani e Lorenzo Tardioli, del collettivo Lorem Ipsum, per il servizio “Storia del piccolo Chirocefalo” trasmesso dalla Radiotelevisione svizzera (RSI).

 Nicola Campagnani   Lorenzo Tardioli

 

Nicola Campagnani, nato a Narni, dopo gli studi di filosofia all’Università La Sapienza di Roma, ha svolto il praticantato giornalistico alla Scuola di giornalismo di Perugia. Oggi collabora con Sky TG24 e La7, e svolge attività da free lance per diverse testate insieme al collettivo Lorem Ipsum

Lorenzo Tardioli, nato a Perugia il 26/10/1991, appassionato da sempre di fotografia e videografia, è un videomaker freelance. Collabora da quattro anni con la Scuola di giornalismo Radiotelevisivo di Perugia ed è membro del collettivo di giornalisti Lorem Ipsum.

Come sappiamo “Raccontami l’Umbria” si rivolge anche ai giovani giornalisti con un Premio Scuole di Giornalismo, che la Giuria ha assegnato a Bianca Giammanco e Marianna Grazi per il servizio “Il ritorno dei giganti” trasmesso dal canale youtube “Quattro Colonne SGRT notizie” della Scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia.

 Bianca Giammarco    Marianna Grazi                             

Bianca Giammanco, nata a Palermo il 9 Giugno 1995. Laureata in Scienze della comunicazione presso l’Università della Svizzera Italiana (Lugano), con un periodo di studio all’Université Lumière Lyon II in Francia. Giornalista praticante presso la Scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia e studentessa del corso 2019 della Scuola di Politiche.

Marianna Grazi, nata a Sinalunga, in provincia di Siena, il 26/02/1993. Consegue una laurea triennale in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Siena e una laurea specialistica in Editoria e Scrittura presso La Sapienza di Roma. Giornalista praticante del XIV Biennio della Scuola di Giornalismo Radiotelevisivo di Perugia.

  

Menzione speciale “Raccontami l’Umbria” per l’articolo di Daniela Ferrando “Olio extravergine di oliva. 10 cose da sapere sulla DOP Umbria”, pubblicato sulla testata specializzata Scatti di gusto (www.scattidigusto.it)

Daniela Ferrando vive a Milano, è consulente, copywriter, editor, traduttrice, transcreator, assaggiatrice di olio. Scrive di temi #foodcultural (cibi, vini, culture) e di ospitalità, territori, turismi, stili di vita

  

Con questa menzione speciale a un “Racconto sull’olio” le Camere di Commercio di Perugia e Terni hanno voluto segnalare all’opinione pubblica l’importanza della tradizione e della cultura olivicola nel nostro Paese e ovviamente in Umbria. Perché l’olio è un prodotto che nel corso della storia ha assunto importanti valenze, non solo produttive, ma anche simboliche, sociali, paesaggistiche, ambientali e culturali.

“Istituito dalle Camere di Commercio di Perugia e Terni, il Premio Internazionale di Giornalismo “Raccontami l’Umbria – Stories on Umbria” – ha ricordato il Presidente della Camera di Commercio di Perugia Giorgio Mencaroni – fin dalla sua nascita ha saputo imporsi all’attenzione del mondo della comunicazione per la serietà, la trasparenza e per la credibilità della sua proposta”.

“Non abbiamo mai abbassato il livello delle nostre scelte” ha detto ancora il Presidente Mencaroni. “Il nostro progetto era realizzare un nuovo modello di promozione territoriale, capace di fare conoscere nel  mondo le nostre eccellenze, la nostra terra, la sua storia, la cultura, i caratteri distintivi di un sistema produttivo di grande valore. I risultati di “Raccontami l’Umbria”,  ci dicono che l’obiettivo è stato raggiunto”.