Polenta ai Porcini by Chef Marco Silvestri

Un primo piatto di stagione con i tesori dei nostri boschi

0
213
Polenta ai funghi porcini
Polenta ai funghi porcini

E’ pur vero che la polenta ha un maggior consumo nelle regioni del Nord Italia, ma in special modo quella con i funghi porcini è un piatto tipico dell’Umbria e del centro Italia.

“La polenta borbottava nel caldaio di rame sulla fiamma del camino, poi veniva stesa su una grande tavola di legno e condita, la famiglia si riuniva a tavola e con la polenta al centro, iniziava il desinare.”

La polenta ai fungi porcini è un piatto tipicamente autunnale, quando è possibile raccogliere i funghi porcini che crescono nei nostri boschi. E’ un piatto semplice e gustoso, anche se un po’ laborioso nella cottura tradizionale della polenta.

POLENTA CON FUNGHI PORCINI (ingredienti per 4 persone)

-80 g Porcini freschi puliti, (meglio se raccolti nei nostri boschi)

-80 g farina per polenta (meglio se di produzione artigianale)

-20 g di cipolla

-10 g vino bianco

-1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva (meglio se Umbro)

-Timo fresco q.b

-Sale q.b

PREPARAZIONE DELLA POLENTA AI FUNGHI PORCINI

-1 Portate a bollore g 210 di acqua, salatela e cuocetevi la polenta per circa 40 minuti, mescolandola continuamente.

-2 Tagliate a cubetti i porcini e affettate sottilmente la cipolla che farete rosolare nell’olio. Bagnatela con il vino e lasciatela stufare dolcemente per 10′ minuti.

-3 Unite i porcini e un rametto di timo fresco; fateli cuocere a fuoco medio per 5 minuti.

-4 Servite la polenta calda con i funghi e il loro sughetto.

I consigli dello Chef Silvestri

Se volete accorciare i tempi di cottura della polenta potete utilizzare lanche una pentola a pressione per una cottura di circa 20 minuti o la polenta precotta che sarà pronta in soli 8-10 minuti.