Pasta e Piselli by Chef Marco Silvetri

0
55
pasta-e-piselli

800 gr di piselli freschi (da sgranare)

Oppure

300 gr di piselli surgelati (io prediligo i pisellini primavera) in alternativa 1 barattolo in scatola

170 gr di pasta corta come tubetti, pasta mista, spaghetti spezzati, ruote

1 cipolla bianca piccola

Olio extravergine

Menta q.b

50 gr di pancetta affumicata o prosciutto cotto (facoltativo)

Sale q.b

Pepe q.b.

Pecorino o grana per completare (facoltativo)

Procedimento

Per prima cosa sgranate i piselli se avete scelto quelli freschi, altrimenti saltate questo passaggio.

Sminuzzate la cipolla molto finemente, ponetela in una casseruola capiente insieme a 3 cucchiai abbondanti di olio extravergine. Lasciate soffriggere pochi secondi, aggiungete la pancetta, se volete, lasciate soffriggere per 1 minuto circa.

Aggiungete i piselli, qualche foglia di menta, girate, lasciate rosolare a fuoco medio per 2 minuti.

A questo punto aggiungete circa 3 tazzine di acqua calda, l’acqua deve coprire interamente i piselli. Lasciate prendere il bollo.

Solo a quel punto aggiungete i tubetti o la pasta scelta.

Girate e lasciate su fuoco moderato scoperto per circa 7 minuti. Il trucco per non far rompere i piselli è non girare molto forte ma mescolare con il manico di legno, smuovendo di tanto in tanto. Piano piano la pasta deve assorbire tutto il liquido. Se si secca, aggiungete 1 cucchiaio di acqua di cottura.

Aggiungete 1 filo d’olio verso fine cottura, sale, pepe.

La pasta e piselli deve risultare cremosa e non acquosa! avvolgente e perfettamente al dente. A questo punto per renderla ancora più cremosa e se vi piacere, potete aggiungere 2 cucchiai di pecorino o grana, mantecare a fuoco spento, ad ogni modo sarà buonissima anche senza formaggio!

Servite la pasta e piselli calda, spolverate con pepe, ancora un pochino di menta e se volete grana o pecorino.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social