Lo sfogo di Ultimo, senza razzismo [VIDEO]

Le parole molto crude del cantante Ultimo contro un sistema di votazioni telefoniche non condivise

0
315

Le parole del cantante Ultimo (secondo classificato alla 69° edizione del festival di Sanremo) hanno un tono pacato ma tecnicamente corretto e ragionevole, perché tra lui e il primo classificato il totale dei voti popolari (con voto telefonico al costo di 0,55cent) era palesemente differente per il 30% circa.
Ultimo si chiede come possa essere possibile che una giuria d’onore di otto componenti e 30 altri giornalisti possa aver stravolto un giudizio con un margine così alto di voti.

Il problema non è certo il primo classificato, di cui tutti abbiamo rispetto; la questione è semplicemente tecnica e va sicuramente approfondita.
Il giudizio del popolo secondo Ultimo non può essere stravolto da pochi giurati, che a suo avviso possono essere stati condizionati (ndr).

Di seguito il link al video dello sfogo del cantante.