Il Ripa guadagna un punto a Passignano

Passignano 1-Ripa 1

0
79
Passignano-Ripa
Passignano-Ripa

L’aria del Lago Trasimeno e dintorni non fa certo bene ai biancoazzurri di Mr.Orsini, infatti su 3 gare in quelle zone, il Ripa ha raccolto 3 punti in altrettanti pareggi.
La partita di Passignano ha visto un Ripa con 2 volti, uno migliore nel primo tempo e uno peggiore nella seconda frazione di gara.

La sintesi della partita

Il Ripa è andata in vantaggio presto, al 7mo minuto con Zingarini su azione di calcio d’angolo ed ha subito presto, (un minuto dopo), il pareggio del Passignano su un batti e ribatti davanti alla porta di Castagnoli, con una rete di Baldoni. Non è la prima volta che i biancoazzurri vanno in vantaggio e subiscono poco dopo la rete degli avversari, forse un rilassamento inconscio è causa di questi episodi, (il calcio come tutti gli  sport, a qualsiasi livello è composto da tecnica, strategie e dinamiche mentali che possono condizionare una gara sia nel bene che nel male).

Il secondo tempo ha visto un Passignano piu’ arrembante che ha avuto tre nitide occasioni per poter siglare la rete del 2 a 1, mentre il Ripa ha fallito il goal del vantaggio, con Alonzo, il quale invece di calciare in rete come suo solito ha passato la palla creando il nulla di fatto. Il Ripa nella seconda meta’ di gara ha veramente sofferto le incursioni del Passignano e ha rischiato di capitolare, ecco perché il punto e’ da considerarsi guadagnato.

Auspichiamo che Mr.Orsini e i suoi ragazzi possano rifarsi contro il Vitellino, una squadra seconda in classifica con 10 punti, appena sopra il Ripa con 9 punti, il Ripa ha tutte le caratteristiche per poterlo scavalcare.