IL CORONAVIRUS E I DISTURBI DI PERSONALITÀ

Fra il serio e il faceto la reazione dei "disturbati" di personalità nei confronti del Covid-19

0
27
Coronavirus e distrubi della personalità
Coronavirus e distrubi della personalità

Ammesso e non concesso che una persona con problemi o disturbi di personalità riconosca questa sua situazione, vediamo come potrebbero reagire queste tipologie di persone difronte a quanto accaduto e sta accadendo con il Covid-19.

Questo scritto non è certo scientificamente provato e non ha nessuna pretesa di verità assoluta, mette semplicemente insieme i pensieri comuni con il problema della pandemia e potrebbe strappare anche qualche sorriso, proviamo a sdrammatizzare…

NARCISISTA: a me il coronavirus fa un baffo! Non è né più né meno che una banale influenza!

PSICOPATICO: Chi se ne fotte del coronavirus, stasera si va in centro! Tanto muoiono solo vecchi! Anzi, così lo Stato risparmia sulle pensioni!

OSSESSIVO-COMPULSIVO: detersione oraria delle mani, Amuchina, salviette disinfettanti, distanza di sicurezza misurata col metro, mascherina (come tutti un po’ del resto)

DEPRESSIVO: chissà come si finirà! I reparti scoppiano! E’ un castigo divino, ce lo meritiamo!

ANSIOSO: Corriamo di notte al supermercato a fare le scorte sennò non troviamo più niente!

PARANOIDE: E’ tutto un complotto! Serve a far crollare l’economia e il sistema capitalistico!

EVITANTE: Per me non cambia niente, anzi, sono quasi contento! Detesto il contatto fisico e mi disturba tutta questa gente in giro per locali! Almeno non mi si può più dire che sono un asociale!

IPOCONDRIACO: Chiama i numeri di pubblica utilità per richiedere il tampone, perché sente tutti i sintomi.

ISTRIONICO: Il virus a me è già sicuramente venuto perché i sintomi li ho tutti (ma con meno ansia dell’ipocondriaco, anzi, ne ostenta compiaciuto la gamma di tutta la presunta sintomatologia)

BORDERLINE: E’ giusto e nostro dovere sociale e da bravi cittadini restare tutti a casa in rigoroso ritiro (con tono altisonante e convinto), però, cazzo, sto fatto che non posso più partire nemmeno per un weekend, che ci bloccano tutti a casa giusto giusto ora che iniziava la primavera non si può tollerare!

BIPOLARE: in fase down vedi depressivo-rassegnato (ormai sente che lo prenderà, non c’è scampo! ) e nella fase up proverà a disinvestire titoli e azioni per diventare socio azionista con Amuchina!