Il bel gesto della Confraternita della Buona Morte di Bettona

donati attrezzi necessari ad interventi di protezione civile

0
358
Confraternita della Buona Morte
Confraternita della Buona Morte

Riceviamo e pubblichiamo volentieri:

Una Associazione impegnata sulla cittadina di Bettona e sul suo territorio, per fini sociali e solidali, un esempio concreto del fare del bene e del voler aiutare gli altri, secondo la tradizione e la missione di una antica Confraternita.

La confraternita della Buona Morte, rappresentata dal consiglio e dal Priore Francesco Rapetti, alla presenza del Sindaco di Bettona Lamberto Marcantoni, ha consegnato ai rappresentanti del Gruppo Protezione Civile “Vettona” guidato dal coordinatore Filippo Piselli, materiale atto a fronteggiare eventi in cui sia richiesta la partecipazione della Protezione Civile.
Il materiale donato è stato acquistato grazie ai proventi ricavati con il gioco “piantala e pesca” organizzato in piazza dai confratelli durante i giorni della sagra dell’ Oca 2019.

Durante l’evento è intervenuto il Priore affermando che nel proprio piccolo la Confraternita, non avendo entrate economiche di alcun genere, cerca di organizzare attività sempre mirate alla collettività oltre al costante impegno dei Confratelli nelle attività religiose del paese di Bettona.
Il Sindaco Lamberto Marcantonini evidenziando positivamente lo spirito aggregativo dei confratelli, ha ringraziato la Confraternita per l’ apprezzabile gesto.

Filippo Piselli, coordinatore del gruppo Protezione Civile “Vettona”, ha ringraziato i Confratelli per questa iniziativa destinata a tutta la popolazione, sottolineando l’importanza anche in virtù del fatto che il gruppo è di recente costituzione e pertanto non era dotato di tali attrezzature necessarie.
I confratelli vogliono ringraziare in particolar modo tutti i cittadini del Comune di Bettona e non solo che, partecipando al gioco, hanno voluto mostrare la loro solidarietà alla confraternita ed hanno permesso l’acquisto di tali importanti attrezzature…vi aspettiamo il prossimo anno per una nuova iniziativa!