I 10 BENEFICI DELL’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

Non solo un alimento ma anche un amico del nostro benessere

0
272
Olio extravergine di oliva
Olio extravergine di oliva

Da oggi, (ogni martedì e giovedì), pubblicheremo degli articoli riguardo i prodotti agricoli tipici umbri, individuati nei loro aspetti legati ai benefici per la nostra salute e benessere. Iniziamo dall’ – Oro Verde dell’Umbria – ovvero l’olio extra vergine di oliva spremuto a freddo.

Dopo aver analizzato tutti questi vantaggi per la salute, potete rendervi conto che l’olio non è soltanto un gustoso condimento ma un vero e proprio alimento con caratteristiche vicine ad un vero e proprio farmaco.

1.Malattie Cardiovascolari: L’olio di oliva riduce il livello di LDL, (colesterolo cattivo) aumentando quello di HDL, (colesterolo buono). Il rischio di soffrire per tali patologie si riduce in proporzione al consumo di olio.

2.Tumori: La combinazione di grassi monoinsaturi e biofenoli riduce il rischio legato alle patologie tumorali più frequenti, come intestino, colon, prostata, pancreas, endometrio e mammella.

3.Invecchiamento: gli effetti preventivi dell’olio extravergine di oliva rispetto al naturale invecchiamento e alle patologie che ne conseguono, come la demenza senile, il deterioramento cognitivo, l’Alzheimer e l’osteoporosi sono dovuti al suo importante contenuto di antiossidanti.

4.Ipertensione arteriosa: il consumo giornaliero di Olio extravergine di Oliva contribuisce a ridurre la pressione arteriosa, quella massima e minima. Il composto utile in questo caso sarebbe costituito dai biofenoli.

5.Diabete: è stato ampliamente dimostrato che un’alimentazione ad alto contenuto di olio extravergine di oliva, povera di grassi saturi e moderatamente ricca di carboidrati e fibre solubili (frutta, verdura, legumi e cereali) costituisce la dieta più efficace per i pazienti con la patologia del diabete.

6.Obesità: Nonostante lolio extravergine di Oliva contenga 9 calorie per ogni grammo, le popolazioni mediterranee con un elevato consumo di olio extravergine di oliva presentano una minore percentuale di casi di obesità rispetto a quelle popolazioni che usano grassi animali. L’olio extravergine di oliva, inoltre,  aiuta a rendere più gradevole un’alimentazione sana a base di frutta, verdura e pesce.

7. Sistema immunitario: è dimostrato che gli acidi grassi dell’olio di oliva rafforzano il sistema immunitario di fronte all’attacco di batteri e virus, un vantaggio adatto a questo periodo.

8. Artrite. Gli individui che consumano poco olio extravergine di oliva hanno due volte e mezzo di possibilità in più di sviluppare questa malattia, la cui incidenza sarebbe legata al contenuto di antiossidanti.

9. Apparato digerente. L’olio extravergine di oliva inibisce la motilità gastrica, favorendo sia la digestione si l’assorbimento di sostanze nutritive.

10. Depressione: L’olio di extravergine oliva svolge una funzione analoga alla maggior parte degli antidepressivi, aumentando il livello di serotonina presente nel nostro cervello. Uno studio condotto su un campione di 10.000 studenti universitari ha confermato gli effetti benefici della dieta mediterranea nella riduzione dei casi da depressione.

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social