Fioritura di Castelluccio: AMMIRARE SENZA CALPESTARE I FIORI

La raccomandazione del Presidente della pro-loco di Castelluccio di Norcia.

0
1195
Fioritura Castelluccio
Fioritura Castelluccio

A causa della “invasione” delle migliaia di persone che oggi anno in questo periodo si recano a Castelluccio per vedere e fotografare la consueta fioritura spontanea, speso ono calpestate e distrutte molte piantine di lenticchie, oltre ai bellissimi fiori, per questo, puntualmente, gli agricoltori fanno appello al buon senso e alla educazione dei turisti per evitare che questo accada.

L’appello del presidente della Pro-loco di Castelluccio 

“Venite a Castelluccio ad ammirare la fioritura, ma non calpestate né i fiori, né le piante della lenticchia”: è l’appello che Diego Pignatelli, agricoltore e presidente della Proloco del borgo, fa ai visitatori e turisti che intendono recarsi sul Pian Grande per vedere questo spettacolo. 

“Ogni anno rivolgiamo sempre lo stesso invito di non addentrarsi nei terreni coltivati – aggiunge – ma purtroppo non serve a molto. Così subiamo dei danni e si danneggia la bellezza dei fiori”. (Fonte: ansa-umbria.it)