Feste di Halloween in Umbria

tra streghe, zombie, mostri e zucche, giri di casa in casa mascherati da creature mostruose. “La notte delle Lumere” che potrete scoprire in tutto il suo fascino horror in Umbria, nei posti più suggestivi, misterici ed esoterici, per un momento di puro brivido.

0
244
feste di Halloween Umbria
feste di Halloween Umbria

Halloween, tradizionalmente “Notte delle Lumere” è una ricorrenza di origine celtica, la cui manifestazione avviene la sera del 31 Ottobre e nel ventesimo secolo ha acquisito negli Stati Uniti le forme macabre e commerciali con cui è diventata nota.

Si è poi diffusa in molti Paesi del mondo, tra cui il nostro, l’Italia, dando luogo a molteplici eventi: le sfilate in costume molto eclatanti, i giochi dei bambini, i famosi giri di casa in casa recitando la formula del “trick-or-treat”(dolcetto o scherzetto); caratteristica della festa è la simbologia legata alla morte e all’occulto, di cui è famoso il simbolo della zucca con intagliata una faccia sorridente dal retroscena spaventoso, illuminata all’interno da una candela o una lampadina.

Si sta avvicinando la notte più spaventosa dell’anno, la notte delle streghe, dei fantasmi, il momento più occulto e misterioso; per questa occasione Perugia e dintorni hanno selezionato per voi una serie di proposte per festeggiare al meglio la serata della paura.

Le macabre feste ed eventi in Umbria

Il locale Urban Club porta con sé il “GrezZoo party”con i Gary Baldy Bros che riescono a fondere un’incredibile miscela di sonorità dagli anni’90,il pop commerciale, il rock, la comicità e varie acrobazie musicali, sotto un unico nome il “Trockadance” che terminerà con la premiazione per la migliore/peggiore maschera di Halloween.

Proseguendo il “Matrioska”ospiterà la serata Sweet Babes, noto evento del Red Zone Club; al “Cantiere 21” si cena e si balla con Halloween Night ed infine a “Villa Taticchi”un qualcosa di tremendo sta per succedere,dove un mantello da investigatore si aggira per cercare un ispettore meritevole,delitto in maschera accompagnato da gustose prelibatezze.

Passiamo alla magia di Halloween in Borgo, nell’affascinante Spoleto, in cui negli angoli più suggestivi potremo ammirare un laboratorio di decorazione delle zucche e scendendo in direzione della Drogheria Biondi ci attenderanno le streghe alchimiste di Marianna Talegalli che sotto la Torre dell’Olio mostreranno ai bambini il Calderone delle Pozioni magiche e dei malefici.

In Via dei Gesuiti, si potrà ricorrere all’aiuto di espertissimi truccatori, in grado magistralmente di creare cicatrici, squarci e ferite da veri e propri protagonisti di film horror e nel mentre deliziarvi con assaggi di crepes  della cioccolateria Mirco della Vecchia.

Per i più coraggiosi un percorso da non perdere consiste nel raggiungere la “Casa degli Spiriti” nel Vincolo dei Tintori, una parallela di Corso Garibaldi, dove si tramanda che nelle notti di luna piena si sentono strani suoni e urla dalla sbarra della piccola finestra della casa ed in questa occasione un grandissimo evento, verranno aperte dopo tanti secoli le porte…chissà quale mistero capiterà!

Un pomeriggio davvero particolare  lo potreste anche trascorrere all’interno della Pinacoteca comunale a Città di Castello , la cui iniziativa rende questo spazio un posto vivo ed utilizzabile da tutti, dove si potrà gioire della presenza di laboratori artistici, realizzazione di maschere e decorazioni, in cui vi sarà la totale immersione in un mondo di leggende ed oscurità, accompagnati da musica e merenda.

Un altro luogo dal fascino mistico è “Torre Morgana” ad Umbertide; sarà un incredibile momento dove verranno tramandate le antiche leggende celtiche, decorate ed intagliate le zucche, verranno ideati con originalità spaventosi e mostruosi dolcetti, cena a lume di candela vestiti con i più bizzarri costumi horror,il cibo sarà una sfida per i più coraggiosi.

A Perugia, all’interno della “Città della Domenica”, il primo parco di divertimenti d’Italia vi aspetteranno spettacoli a tema, truccabimbi e molto altro e vicino potreste avvicinarvi ai “Baracconi” dove troverete tante giostre, nell’area di Pian di Massiano che coleranno il sorriso dei vostri bambini.

Un augurio di un oscuro Halloween a tutti, che sia il più horror e divertente possibile, in un programma che offre un’ampia scelta di occasioni da vivere nel misticismo della notte.