CORONAVIRUS: ATTENZIONE AL CELLULARE E AL BANCOMAT

Un altro prezioso consiglio di Roberta Casciola

0
2159
coronavirus-attenzione-a-cellulari-e-bancomat

E’ importante pensare al nostro cellulare, è l’oggetto che abbiamo sempre sulle mani e le nostre mani sono i primi conduttori di virus e batteri.

I telefoni cellulari però non possono essere lavati con acqua e sapone. quando uscite, è possibile tenerlo in un guanto monouso.

Quando rientrate potete toglierlo dal guanto che butterete e potete usare tranquillamente il vostro cellulare.

Un altra soluzione, valida anche per il telefono fisso, passatelo con un panno, meglio se un panno TNT, ma se non lo avete, si può utilizzare anche la carta tipo scottex, bagnata leggermente con alcool etilico e si passa sulle superfici del telefono, anche la tastiera del computer, il telecomando della tv.

– Un’ altra tastiera alla quale si deve fare attenzione è quella del bancomat. Immaginate quei tasti cosa hanno addosso!

Non c’è nessuno che li va a sanificare. consiglio di usare i guanti, se non li avete, si può utilizzare una salviettina usa e getta.

Ripensate che poi la si porta via, non lasciamo carte in giro e nemmeno i guanti e mascherine.

Purtroppo ci sono molte persone che fanno questo, se vi accorgete, segnalatelo. Oltre ad essere inquinamento è pure pericoloso, non si utilizzano questi ausili per inquinare ne per far proliferare nessun virus.


Per ulteriori informazioni

 Roberta Casciola, Consulente Tecnico Formatore per Protocolli e Procedure di Igiene Ambientale  e della Persona. Certificatore ANMDO- IQC, nel Sanitario, Alimentare, Residenziale.

Info: robertacasciola@gmail.com
Tel: +39 338 3311770.