Cenerentola danza al Cucinelli

Prima mondiale martedì 28 novembre a Solomeo

0
2025
Cenerentola al Teatro Cucinelli - Solomeo 27 Novembre 2017

Si sa i sogni camminano leggeri sulle punte, a passi di danza inebriano il cuore. E se poi a ballare è Cenerentola, allora la storia non finisce mai di incantare.

In questa performance straordinaria che debutterà in prima mondiale al Teatro Cucinelli martedì 28 novembre alle 21, non solo si racconta la storia di una serva che diventa principessa, ma qualcosa di più, la certezza che il coraggio e la virtù vincono sempre e non conoscono ostacoli che possano fermarli. Sei danzatori cedono le loro scarpette da ballo per una scarpetta di vetro e con entusiasmo ci portano in questo racconto fantastico.

La Compagnia canadese Cas Public con “Minuit et des Possibles”, il nuovo lavoro immaginato da Hélène Blackburn, una delle figure più autorevoli nel mondo della danza contemporanea canadese e internazionale, mette in scena per l’occasione una coreografa che, attingendo anche alla tradizione orale, rende viva e magica allo stesso tempo una protagonista che diventa emblema, testimonianza e simbolo positivo per i nostri tempi: compassionevole ma inflessibile, fragile ma forte.

Una performance che ci fa riscoprire la stessa voglia di sognare di quando eravamo bambini, anche in questo mondo piatto, sempre più corrotto ed ipocrita.

Versata nell’interpretazione di grandi classici, la Compagnia ci offre con questo spettacolo un nuovo modo di essere emozionati e incantati dal potere poetico di questo capolavoro. E ci fa evadere in quella dimensione parallela che distingue nettamente il bene dal male, la luce dall’ombra, il bianco dal nero, lì dove tutto è possibile.

Conosciuta per la sua danza potente ed energica, per l’alta qualità delle sue performances, Cas Public si è guadagnata successi e riconoscimenti, riuscendo a conquistare tanto il pubblico più estraneo alla danza che quello dei critici più accorti nei teatri più prestigiosi.

****
Mercoledì 29 novembre, alle ore 10, la Compagnia farà una replica per le scuole, l’iniziativa rientra nel progetto ATEATRORAGAZZI.

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita.

E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it