CARCIOFI ALLA ROMANA BY CHEF SILVESTRI

Un piatto tipico del centro Italia

0
1423
carciofi alla romana
carciofi alla romana

Oggi lo Chef Marco Silvestri ci consiglia un piatto semplice e povero, proveniente dalla cucina contadina del Lazio ma conosciuto e realizzato in tutta la parte centrale della nostra penisola.

Un contorno salutare e gustoso, da sottolineare che il carciofo è anche un ottimo disintossicante per il fegato e aita a combattere i radicali liberi.

CARCIOFI ALLA ROMANA 

Ingredienti per 4 persone

-6 carciofi
-mentuccia q.b;
-sale q.b
-pepe nero in polvere q.b
-olio extravergine di oliva 30 ml, meglio se umbro
-vino bianco 150 ml
-aglio 2 spicchi                                                        -pane secco e grattugiato q.b

Procedimento

1-Pulite i carciofi lasciandoli interi e mantenete anche il gambo, poi allargate le foglie per creare un po’ di spazio tra di esse ed inseritevi un impasto di pane grattugiato, sale, aglio, mentuccia e pepe.

2-Una volta riempite le fessure, mettete i carciofi in pentola rivolti verso il basso ed aggiungete 3 mestoli d’acqua calda, mezzo bicchiere d’olio extravergine di oliva e mezzo bicchiere di vino bianco, tutto il liquido deve superare la metà del carciofo ed arrivare fino alla base del gambo.

3-Cuocete a fuoco lento per 40 minuti mantenendo la pentola coperta, se il liquido si consuma e i carciofi non sono ancora cotti aggiungete altra acqua, fino a cottura completata.