CAPONATA ALLA SICILIANA BY CHEF SILVESTRI

Un piatto veramente gustoso con i sapori e i colori della Sicilia

0
62
Caponata alla siciliana
Caponata alla siciliana
Un piatto di contorno o come secondo, adatto ai primi caldi, poichè va consumato freddo o a temperatura ambiente, una pietanza molto saporita.

Caponata alla Siciliana

Ingredienti per 6 o 7 persone

-1 kg di melanzane

-400 g di sedano fresco

-250 g di cipolle bianche

-200 g di pomodori ramati (tipo a grappolo)

-200 g olive verdi in salamoia denocciolarte 200 g

-50 g di Capperi sotto sale e dissalati

-50 g di pinoli

-50 g zucchero semolato

-60 g di aceto bianco

60 g di vino bianco fermo

-Basilico q.b.

-40 g di concentrato di pomodoro

-Olio extravergine d’oliva q.b.

-Sale fino q.b.

-Olio di arachidi 1 litro per friggere

Preparazione

1-Per prima cosa mondate la cipolla e affettatela molto finemente. pulite il sedano e tagliatelo a rondelle, dividete a metà le olive verdi. Lavate e asciugate le melanzane, spuntatele e poi tagliatele a pezzetti di circa 2 o 3 cm. Fate la  stessa cosa con i pomodori.

2-Scaldate una padella e tostatevi i pinoli per pochi minuti finché non saranno dorati. Ora riprendete le vostre melanzane: ponete l’olio di oliva in un tegame dal bordo alto e scaldatelo, versate quindi poche melanzane per volta e friggetele per qualche minuto.

3-Una volta che saranno dorate, scolate con la schiumarola e adagiatele su un vassoio rivestito con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso , poi tenete da parte. In un tegame ampio versate un generoso giro di olio di oliva, scaldatelo e poi versate la cipolla.

4-Soffriggete per bene finché la cipolla non sarà appassita, quindi aggiungete il sedano ; lasciate rosolare bene anche questo e poi unite i capperi , le olive , i pinoli tostati e i pomodori Fate rosolare qualche istante, poi coprite con il coperchio e cuocete a fiamma dolce per 15-20 minuti. Intanto preparate la salsa agrodolce: in un bricchetto versate l’aceto, il concentrato di pomodoro e lo zucchero Mescolate per bene con un cucchiaino e, una volta trascorsi i 15-20 minuti di cottura, salate e versate la salsa nel tegame.

5-Mescolate, alzate la fiamma e rimestate fino a quando non sarà evaporato il sentore di aceto. Spegnete la fiamma, aggiungete le melanzane fritte e profumate con abbondante basilico. Mescolate per bene il tutto trasferite la caponata in una pirofila e riponete in frigo poiché la particolarità della caponata è che va servita fredda oppure a temperatura ambiente, vedrete che il giorno dopo sarà ancora più buona e saporita.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social