“Brunella Bruschi legge Sandro Penna” 

| Il libro verrà presentato a Perugia sabato 21 |

0
2537

Redazione Umbria Libera

pubblicato il 16 ottobre 2017 09:11:50

Il libro “Brunella Bruschi legge Sandro Penna” (Edizioni Morlacchi) verrà presentato a Perugia alle 17,30 di sabato 21 alla Sala Miliocchi in Corso Garibaldi 136.
Ne parleranno con l’autrice Walter Cremonte e Vanni Capoccia.
Verranno letti poesie e brani del testo scelti da Sandro Allegrini.
Un saggio inedito sul grande poeta perugino che la Società di Mutuo Soccorso ha fatto stampare dalla Morlacchi. Scritto da Brunella Bruschi insegnante che ha pubblicato numerose raccolte poetiche e saggi critici, collaborato con prestigiose riviste, insieme ad altri poeti per anni animatrice de “Il Merendacolo”, associazione che ha svolto un’intensa attività culturale a Perugia.
Sarà un modo per ricordare il grande poeta perugino Sandro Penna (una delle voci più alte e limpide del Novecento italiano) nel quarantennale della sua morte e l’autrice dell’opuscolo Brunella Bruschi.

È un testo che offre una nuova chiave di lettura delle poesie di Penna. Su lui sono stati scritti tanti libri, mai era stato studiato attraverso le “Lezioni americane” di Italo Calvino come ha fatto Brunella Bruschi che – grazie alle indicazioni di Calvino (leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità) – legge alcune poesie di Penna introducendo, così, il lettore alla sua poetica.

L’incontro è aperto a tutti. Sarà disponibile il libro, chi vorrà potrà rimanere a cena telefonando a Primo Tenca allo 075 5732015 o al 340 283 1959, prezzo Euro 15 comprensivo del libro.