Biscotti di San Valentino by Chef Silvestri

Golosi biscotti che il ristorante Le Caveau di Roma offrirà in omaggio ai propri ospiti

0
1615
Biscotti di San Valentino
Biscotti di San Valentino

Un’altra bella iniziativa di Alessia Costantini, titolare del ristorante Le Caveau di Roma, in occasione della Festa di San Valentino, un delizioso e simpatico omaggio per coloro che festeggeranno in questo ottimo ristorante romano.

Il commento di Alessia Costantini

“Per una serata speciale come la Festa di San Valentino, abbiamo deciso di deliziare i nostri ospiti con dei biscotti speciali a base di Nutella, la dolcezza dell’amore con una dolcezza per il palato. Oltre ciò al ristorante Le Caveau vi attendono degli ottimi piatti a base di carne e pesce, realizzati dal nostro rinomato Chef Marco Silvestri.”

Biscotti di San Valentino

Ingredienti:

– 500 g di farina 00

– 250 g di burro

– 200 g di zucchero semolato

– 2 uova fresche, medie

– 1 cucchiaino raso di lievito in polvere per dolci

– 2 cucchiaini di estratto di vaniglia oppure una bustina di vanillina

– scorza di limone fresco

– Nutella, marmellata o crema pasticcera per la farcitura.

Come fare i biscotti San Valentino

(Per preparare i biscotti di San Valentino è importante preparare una buona pasta frolla che risulti fragrante e profumata).

– 1 Iniziare sbattendo leggermente le uova con lo zucchero.

– 2 Aggiungere tutta la farina, il lievito e aromatizzare con l’estratto di vaniglia e la scorza del limone grattugiata. (Attenzione a non grattugiare la parte bianca del limone perchè conferirà alla frolla un sapore amaro).
E’ possibile utilizzare solo uno dei due aromi.

– 3 Unire all’impasto anche il burro freddo tagliato a pezzettini.

– 4 Continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

– 5 Se risultasse troppo morbida, lasciare riposare in frigo per 20/30 minuti, se è compatta si può iniziare a stendere con il mattarello, dello spessore che più desiderate tenendo sempre presente che il risultato finale prevede due biscotti uno sull’altro.

– 6 Una volta stesa la pasta (è meglio stenderne un pezzetto alla volta) formate dei cuori con l’aiuto dello stampino.

– 7 Con lo stampino più piccolo forate il centro della metà dei cuori che realizzate.

– 8 Tutti i cuoricini più piccoli possono essere reintegrati nell’impasto o potete cuocerli in forno a fare un piattino di dessert bagnandoli nella glassa al cioccolato.

– 9 Disponete nella teglia i biscotti e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa.
(Alla fine della cottura devono risultare leggermente dorati).

– 10 Una volta pronti lasciateli raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo solo i biscotti con il foro al centro perchè saranno la parte superiore del biscotto finale.

– 11 Nel biscotto che farà da base mettere un cucchiaino di nutella, o quello che più desiderate, al centro in modo tale non fuoriesca dai bordi.

– 12 A questo punto potete assemblare i biscotti per ottenere il risultato finale.

Buon San Valentino a tutti!