ASCOLI-PERUGIA, IL GRIFO VINCE 4 a 1

Seconda uscita ufficiale per il Perugia di Fabio Caserta. Dopo il 2-2 interno contro il Fano

0
73

Caserta nei giorni scorsi aveva dichiarato che questa gara di Coppa Italia non rientrava in un contesto.degli obiettivi del Perugia ma in una fase di affinamento sia fisica che di schemi di gipco.

Sta di fatto che i grifoni hanno dimostrato le loro potenzialita’ tecniche e tattiche, con una vittoria tonda e meritata.

Peccato che la partita non abbia avuto nessuna diretta tv o in internet..

Primo tempo

1’si parte. Maglia rossa per il Perugia, l’Ascoli é in bianconero.

6′ occasioni da ambo le parti con Eramo e Murano ma i due portieri sono attenti.

12′ Perugia in vantaggio con un colpo di testa di Rosi su sponda di Lunghi.

22′ decisamente meglio il Perugia rispetto ai padroni di casa. I biancorossi hanno creato numerose occasioni.

23′ rasoterra di Murano: 0-2

28′ iniziativa di Melchiorrti parata da Sarr. É un buon Perugia, Ascoli in difficoltà.

34′ Ammonito Ghazoini per un fallo su Melchiorri

37′ Ammonito Sarzi Puttini per fallo su Lunghi

41′ Dragomir in rete con un rasoterra preciso che non lascia scampo a Sarr

45′ si chiude la prima frazione con in Perugia avanti di tre reti.

Secondo tempo

46’inizia la ripresa con quattro sostituzioni nell’Ascoli: entrano Saric, Chiricò, Semeraro e Cangiano, fuori Cavion, Mallè, Sarzi Puttini e Matos. Nel Perugia dentro Cancellotti e Sounas, fuori Rosi e Kouan.

47′ destro di Lunghi: 0-4

55′ nel Perugia entrano Moscati ed Elia per far posto a Dragomir e Melchiorri

61′ Nel Perugia Bianchimano prende il posto di Murano

63′ nell’Ascoli Costa Pinto prende il posto di  Donis

75′ Ammonito Lunghi

89′ rete di Ghazoini che accorcia: 1-4

93′ la gara si chiude sul 4-1 per il Perugia