Ambiente: un esempio di civiltà non solo nella giornata #plasticfree

Il comunicato del #MOVIMENTODELLOSCONFORTOGENERALE sempre a caccia di discariche abusive

0
66

Non è vero che tutti i giovani sono persi nello smartphone, nei videogame ed in vizi vari, una parte di loro è fortemente impegnata nella difesa e tutela dell’ambiente e della natura ripulendo aree che spesso diventano discariche abusive a causa di persone incivili e insensibili.

Ai “ragazzi” giovani e meno giovani del MOVIMENTODELLOSCONFORTOGENERALE va il nostro plauso di ringraziamento per il loro costante impegno nella bonifica di zone spesso oggetto di abbandono di rifiuti, questi ragazzi scorrazzano per tutta l’Umbria per riparare i danni ecologici ed ambientali causati da persone senza scrupoli.

Pertanto pubblichiamo volentieri la loro ultima impresa di pulizia nelle aree di Bastia e Santa Maria degli Angeli:

Lo sconforto riparte col botto o col bottino!

Oggi una famiglia ha pulito a Bastia. Un’altra famiglia a Costano sempre Bastia. Noi di gruppo, distanziati e con mascherine siamo stati a Santa Maria Degli Angeli.

Abbiamo deciso di partecipare all’evento Nazionale #Plasticfree.

Ci sembra d’obbligo partecipare a queste iniziative dove al centro c’è l’ambiente e la salvaguardia del territorio e del futuro.

Come siamo stanchi al contempo di chi non vuol vedere.

Delle amministrazioni che si incartano nelle carte appunto lasciando il territorio sporco, inquinato, pericoloso.

Serve un vero cambio di rotta! Serve veramente non riempirsi la bocca con parole ambientaliste ma con i fatti. La salute dei cittadini di oggi e di domani deve essere tutelata prima di tutto!
Oggi abbiamo trovato di tutto.

Ma tutto veramente… Gomme, divani, frigoriferi, wc, legno, giochi, ferro, insomma tutto ciò che si può buttare c’era!

Sono ormai 7 anni che denuncio e fanno tutti lo scarica barile, il comune sull’azienda dei rifiuti, l’azienda dei rifiuti sul privato, il privato sui delinquenti che scaricano i rifiuti, una catena assurda, lenta, incapace e nociva.

Basta! Bastaaaaaaa!

La salute e il bello, il sano e pulito devono ad ogni costo essere alla base della vita di tutti. Noi lo pretendiamo!

Noi non molliamo e combatteremo all’infinito questa battaglia contro gli zozzoni e contro un sistema che ci vede costretti ad autotutelarci.

CONDIVIDETECI!!

#MOVIMENTODELLOSCONFORTOGENERALE

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui Social